skip to Main Content

Primo Piano

Libia, Haftar lancia l’attacco finale a Tripoli. Ma è una mossa obbligata
L’LNA stringe l’assedio, ma rischia di perdere l’appoggio della popolazione. Il Generale, però, non ha più tempo. O vince subito o dovrà trattare con Sarraj. E da cacciatore diventerà preda.
Italia, nuova campagna di cyber spionaggio con la backdoor sLoad
Gli esperti di cyber security di Yoroi-Cybaze: Si ipotizza che sia la prosecuzione di quella avvenuta a novembre del 2018. Il malware del cybercrime si diffonde via mail.
Iraq, Isis ad Hamrin è chiuso in un assedio dalle truppe di Baghdad
Le ISF, dopo aver preso le strade di Diyala che portano alle montagne, stringono il cerchio sullo Stato Islamico. Siria, le SDF a Deir Ezzor intensificano la caccia ai fuggitivi Daesh.
Libia, le truppe di Haftar cominciano a perdere pezzi e arretrare
Si capovolge la situazione: le forze di Sarraj, dopo lo smarrimento iniziale, iniziano a riprendere terreno. Per il Generale è allarme, le milizie e non solo, cominciano a scaricarlo.
Cybercrime, aumentano gli attacchi hacker in Italia col malware Gootkit
Lo confermano anche gli esperti di cyber security di 360 Total Security. Dal 25 marzo c’è una nuova campagna malspam in corso per diffondere il trojan bancario.
Iraq, bloccata cellula Isis che forniva SIM telefoniche ai miliziani nel deserto
Il gruppo ne aveva oltre 600 e lavorava per agevolare i contatti tra i fuggiaschi Daesh in Siria e quelli ad Anbar. Intanto, ISF e SDF a Deir Ezzor aumentalo la vigilanza ai confini.
Libia, la guerra tra Haftar e Sarraj è soprattutto di propaganda
Tra l’LNA e le forze del GNA è ancora stallo su Tripoli, mentre si combatte a colpi di smentite sui social media. Dall’ONU, invece, arriva una posizione netta sul Generale: Colpo di stato.
Game of Thrones, arrivano la stagione finale e le truffe del cybercrime
L’inizio dell’ultimo capitolo della serie ha causato un boom di richieste di torrent e streaming. Gli esperti di cyber security: Attenzione, i file sono armati con malware.
Terrorismo, gli sviluppi di Isis e Al Qaeda: dalla Somalia all’Afghanistan
Terzo capitolo di uno studio sulla storia dei due gruppi, per capire perché hanno le stesse radici e scopi, finalizzati a ricreare il Califfato. Bin Laden, il mullah Omar e i Talebani per la Jihad Globale.
Libia: Haftar si avvicina a Tripoli, ma l’aeronautica di Sarraj lo frena
Il generale spinge soprattutto sull’asse nord. La componente aerea del GNA, però, lo costringe a rallentare le manovre. Intanto, Isis si riaffaccia di nuovo.
Cyber Security, il cybercrime sfrutta falle nei plugin per attaccare WordPress
Wordfence: bloccato Yellow Pencil Visual Theme Customizer. Prima era toccato a Social Warfare, Easy WP SMTP e Yuzo Raleted Post. L’aggressore è sempre lo stesso.
Iraq, Isis perde il suo comandante ad Hamrin nell’offensiva delle ISF
Continua l’operazione contro lo Stato Islamico e i suoi rifugi a Diyala. Siria, raid russi a Badia Al-Sham contro Daesh: i miliziani avevano attaccato un convoglio SAA a Deir Ezzor.
Libia, qualcosa sembra muoversi: Haftar ha problemi di carburante?
Nuova resa di massa tra le file dell’LNA a Wadi Rabiya. Se fosse confermata l’ipotesi, alle forze di Sarraj basterà tenere impegnato il nemico finché non rimarrà “a secco”.
La Libia e il tesoro di Gheddafi sono la nuova esca delle frodi del cybercrime
Gli esperti di cyber security: E’ una “Truffa alla Nigeriana” (419 scam), che si diffonde via Twitter. L’ex “braccio destro” del Rais chiede “aiuto” per investire 216 milioni.
Iraq, al via maxi operazione anti-Isis sulle montagne Hamrin a Diyala
Obiettivo: eliminare il gruppo dello Stato Islamico nell’area e la sua rete di gallerie. In Siria le SDF continuano la caccia alle cellule dormienti Daesh da Raqqa a Deir Ezzor.
Libia, stallo nella guerra tra Haftar e Sarraj. Intanto Tripoli si blinda
L’LNA del Generale e le truppe del GNA non riescono a sbloccare la situazione. Il conflitto è diventato di propaganda e passa dai social media.
Wordfence agli utenti: rimuovete subito Yuzo Related Posts dai vostri siti WordPress
Il plugin ha una falla zero-day, che un ricercatore di cyber security ha reso pubblica. E che è stata subito sfruttata dal cybercrime per lanciare ondate di attacchi.
Siria, SDF: Il nuovo rifugio sicuro di Isis è ad Afrin grazie alla Turchia
Vi potrebbero confluire i jihadisti in fuga da Idlib dopo la rottura con HTS. Intanto, l’Iraq si offre di processare i foreign fighters Daesh nelle mani di Jazeera Storm a Deir Ezzor.

Dal 28 agosto 2018 sono attive tutte le nostre Newsletter. Iscriviti! Ogni sabato riceverai il resoconto settimanale di tutto ciò che abbiamo pubblicato.

Difesa

Cyber

Politiche

Back To Top