skip to Main Content
Libia, l’HSC esorta Sarraj a chiedere all’ONU l’istituzione di una no fly zone
Il provvedimento, che mira a bloccare gli attacchi di Haftar contro obiettivi civili a Tripoli,…

Libia, l’HSC esorta Sarraj a chiedere all’ONU l’istituzione di una no fly zone

Il provvedimento, che mira a bloccare gli attacchi di Haftar contro obiettivi civili a Tripoli, però, è un’arma a doppio taglio. Potrebbe penalizzare anche il GNA che oggi ha la superiorità aerea.
Libia, Aziziyah ancora epicentro della guerra Sarraj-Haftar. Berlino invece si allontana
La Conferenza si sarebbe dovuta tenere a ottobre in Germania, ma è stata posposta. Intanto,…

Libia, Aziziyah ancora epicentro della guerra Sarraj-Haftar. Berlino invece si allontana

La Conferenza si sarebbe dovuta tenere a ottobre in Germania, ma è stata posposta. Intanto, l’LNA conquistare presto la città, la sicurezza a Bengasi degenera.
Libia, Sarraj reagisce all’offensiva di Haftar con i militari e la diplomazia
Le forze del GNA matengono il controllo a sud di Tripoli, obbligano l’LNA a ripiegare…

Libia, Sarraj reagisce all’offensiva di Haftar con i militari e la diplomazia

Le forze del GNA matengono il controllo a sud di Tripoli, obbligano l’LNA a ripiegare e avanzano a Ain Zara e Khalit Al-Furjan. Intanto, chiedono all’ONU di sanzionare il Generale.
Libia, Haftar lancia l’offensiva aerea totale contro il GNA di Sarraj
Raid a Tripoli, Sirte, Misurata, Gharyan e Al Khalah. Probabilmente è un diversivo per puntare…

Libia, Haftar lancia l’offensiva aerea totale contro il GNA di Sarraj

Raid a Tripoli, Sirte, Misurata, Gharyan e Al Khalah. Probabilmente è un diversivo per puntare un obiettivo a sorpresa, forse Murzuq. Intanto, LNA colpisce per errore l’accademia equestre a Janzour.
Libia, Haftar attacca Sirte e forse compie un massacro a Tarhuna
L’LNA colpisce le forze di protezione mentre braccavano una cellula Isis. Intanto, nella roccaforte dei…

Libia, Haftar attacca Sirte e forse compie un massacro a Tarhuna

L’LNA colpisce le forze di protezione mentre braccavano una cellula Isis. Intanto, nella roccaforte dei fratelli Khani ci sono stati decine di omicidi. Il Generale teme un possibile voltafaccia pro-Sarraj?
Back To Top