skip to Main Content
Libia, Haftar teme un competitor forte alle presidenziali: Saif Gheddafi
Il vice premier del GNU, Al-Gotrani, ipotizza un esecutivo parallelo in Cirenaica, a causa di…

Libia, Haftar teme un competitor forte alle presidenziali: Saif Gheddafi

Il vice premier del GNU, Al-Gotrani, ipotizza un esecutivo parallelo in Cirenaica, a causa di Dbeibah. In realtà, cerca consensi in quanto il figlio del Rais ha l’appoggio di Russia, Turchia e LNA.
Libia, falso colpo di scena: Haftar ha aderito alla tregua Sarraj-Saleh
L’LNA: Stop a operazioni a ovest di Sirte-Jufra in base alla Cairo Declaration. Ma l’annuncio…

Libia, falso colpo di scena: Haftar ha aderito alla tregua Sarraj-Saleh

L’LNA: Stop a operazioni a ovest di Sirte-Jufra in base alla Cairo Declaration. Ma l’annuncio è solo per prendere tempo, le provocazioni contro il GNA e il build up militare continuano.
Libia, “No” di Haftar alla tregua Sarraj-Saleh. Ma è solo a uso interno
Il Generale prende tempo per cercare una nuova “casa”, forse in Medio Oriente o Venezuela.…

Libia, “No” di Haftar alla tregua Sarraj-Saleh. Ma è solo a uso interno

Il Generale prende tempo per cercare una nuova “casa”, forse in Medio Oriente o Venezuela. Il cessate il fuoco GNA-LNA ormai è cementato, anche dai sui alleati come Egitto e Russia.
Libia, il presidente algerino: Rischia di diventare una nuova Somalia
L’allarme lanciato a seguito del fatto che Sarraj e Haftar hanno cominciato ad armare le…

Libia, il presidente algerino: Rischia di diventare una nuova Somalia

L’allarme lanciato a seguito del fatto che Sarraj e Haftar hanno cominciato ad armare le tribù locali. Il GNA invia altri rinforzi a Sirte e gli Usa parlano con l’Egitto per alleggerire la tensione.
Libia, al via gli incontri de Comitato militare dei P5+5 con GNA e LNA
Gli analisti, però, nutrono poca fiducia. Né Sarraj né Haftar sembrano intenzionati a fermarsi. Mentre…

Libia, al via gli incontri de Comitato militare dei P5+5 con GNA e LNA

Gli analisti, però, nutrono poca fiducia. Né Sarraj né Haftar sembrano intenzionati a fermarsi. Mentre ad Abu Grein è già stallo, l’Algeria propone un summit dei capi tribali per risolvere la crisi.
Back To Top