skip to Main Content
Libia: riapre anche Sharara, il più grande giacimento di petrolio nel paese
La NOC toglie il blocco dopo un’intesa con le guardie locali. Presto l’output nazionale potrebbe…

Libia: riapre anche Sharara, il più grande giacimento di petrolio nel paese

La NOC toglie il blocco dopo un’intesa con le guardie locali. Presto l’output nazionale potrebbe raddoppiare. Il GNA di Sarraj, però, teme un attacco a sorpresa di Haftar.
Libia, la crisi Sarraj-Haftar alimenta le tensioni tra USA e Russia
Washington accusa Mosca di inviare armi al gruppo Wagner per contrastare l’eventuale offensiva del GNA…

Libia, la crisi Sarraj-Haftar alimenta le tensioni tra USA e Russia

Washington accusa Mosca di inviare armi al gruppo Wagner per contrastare l’eventuale offensiva del GNA a Sirte. Il Generale, minacciato di sanzioni, cerca di smarcarsi dai crimini dell’LNA.
Libia, la Turchia propone Saleh al posto di Haftar per negoziare con Sarraj
Ankara: E’ affidabile ed è stato eletto regolarmente. La Russia deve trovare velocemente una soluzione…

Libia, la Turchia propone Saleh al posto di Haftar per negoziare con Sarraj

Ankara: E’ affidabile ed è stato eletto regolarmente. La Russia deve trovare velocemente una soluzione o il GNA avanzerà. Peraltro, si aggrava la questione delle fosse comuni a Tarhuna.
Libia, Sarraj prende anche Qasr ben Ghashir e punta Tarhuna
Le forze del GNA spingono sull’ultima roccaforte dell’LNA a ovest. Una volta conquistata, Tripoli che…

Libia, Sarraj prende anche Qasr ben Ghashir e punta Tarhuna

Le forze del GNA spingono sull’ultima roccaforte dell’LNA a ovest. Una volta conquistata, Tripoli che farà? Attaccherà solo Sirte e Bani Walid o punterà Haftar anche a Est? La Russia è “in finestra”.
Libia, Sarraj lancia l’offensiva contro Haftar a Qasr Ben Ghashir
Le prime aliquote di soldati del GNA sarebbero già all’interno della città e pressano l’LNA.…

Libia, Sarraj lancia l’offensiva contro Haftar a Qasr Ben Ghashir

Le prime aliquote di soldati del GNA sarebbero già all’interno della città e pressano l’LNA. Intanto, Tripoli pensa al futuro e pianifica come reclutare le milizie che hanno difeso la capitale.
Back To Top