skip to Main Content
Siria, il SAA comincia l’offensiva contro le milizie a sud di Idlib
Dopo la ricognizione aerea, partono i bombardamenti sulle postazioni dei ribelli. Obiettivo: prendere Barah. Intanto,…

Siria, il SAA comincia l’offensiva contro le milizie a sud di Idlib

Dopo la ricognizione aerea, partono i bombardamenti sulle postazioni dei ribelli. Obiettivo: prendere Barah. Intanto, la Turchia deve gestire un problema inaspettato: la Brigata Ansar Abu Bakr.
Siria, la prima pattuglia joint Russia-Turchia arriva a Latakia da Idlib
Rispettato l’accordo Putin-Erdogan grazie a TAF e HTS. I convogli congiunti, probabilmente, dirigeranno sulla M4…

Siria, la prima pattuglia joint Russia-Turchia arriva a Latakia da Idlib

Rispettato l’accordo Putin-Erdogan grazie a TAF e HTS. I convogli congiunti, probabilmente, dirigeranno sulla M4 a est verso Ain Issa. Intanto, Damasco cerca ancora di prendere Barah.
Siria, nuovi segnali sul fatto che la Turchia ha preso di mira Ain Issa
Ankara riduce ancora il flusso d’acqua dell’Eufrate verso il Kurdistan e costruisce basi nell’area. Damasco,…

Siria, nuovi segnali sul fatto che la Turchia ha preso di mira Ain Issa

Ankara riduce ancora il flusso d’acqua dell’Eufrate verso il Kurdistan e costruisce basi nell’area. Damasco, intanto, serra l’offensiva contro le milizie a Idlib. Obiettivo: prendere Barah.
Siria, la Turchia dopo il vertice del Processo di Astana punta al nord est?
Si teme una nuova intesa Ankara-Russia, dopo che la situazione sulla M4 a Idlib si…

Siria, la Turchia dopo il vertice del Processo di Astana punta al nord est?

Si teme una nuova intesa Ankara-Russia, dopo che la situazione sulla M4 a Idlib si sta normalizzando. Le SDF in massima allerta, pronte a fermare ancora la guerra a Isis e dirigersi in massa ad Ai Issa.
Back To Top