skip to Main Content
Siria, il SAA comincia l’offensiva contro le milizie a sud di Idlib
Dopo la ricognizione aerea, partono i bombardamenti sulle postazioni dei ribelli. Obiettivo: prendere Barah. Intanto,…

Siria, il SAA comincia l’offensiva contro le milizie a sud di Idlib

Dopo la ricognizione aerea, partono i bombardamenti sulle postazioni dei ribelli. Obiettivo: prendere Barah. Intanto, la Turchia deve gestire un problema inaspettato: la Brigata Ansar Abu Bakr.
Siria, Isis attacca ancora il SAA e le forze russe a badia al-Sham
Raid IS nell’area dei giacimenti di gas di Doubayat a Homs. L’offensiva dei terroristi a…

Siria, Isis attacca ancora il SAA e le forze russe a badia al-Sham

Raid IS nell’area dei giacimenti di gas di Doubayat a Homs. L’offensiva dei terroristi a est di Deir Ezzor continuerà. Intanto, le forze di Ankara catturano l’“emiro” Daesh in Turchia: Mahmut Ozden.
Siria, la Turchia rafforza la sua presenza a Idlib con un nuovo presidio
Obiettivi: migliorare la sicurezza sulla M4 e controllare l’offensiva del SAA su Barah, evitando che…

Siria, la Turchia rafforza la sua presenza a Idlib con un nuovo presidio

Obiettivi: migliorare la sicurezza sulla M4 e controllare l’offensiva del SAA su Barah, evitando che si spinga troppo a nord. A Est, Inherent Resolve-SDF puntano sui leader tribali contro Isis.
Siria, Isis risponde all’offensiva SAA-Russia a ovest di Deir Ezzor
Gruppi dello Stato Islamico, provenienti dall’Iraq, attaccano a sorpresa i nemici causando morti e dispersi.…

Siria, Isis risponde all’offensiva SAA-Russia a ovest di Deir Ezzor

Gruppi dello Stato Islamico, provenienti dall’Iraq, attaccano a sorpresa i nemici causando morti e dispersi. Per Daesh il deserto di Badia al-Sham fino a Homs è vitale per la sopravvivenza.
Back To Top