skip to Main Content
Libia, si avvicina l’attacco di Sarraj a Sirte e la tregua con Bengasi
Ancora incerto il ruolo di Haftar. Nel frattempo, la Turchia cerca di ottenere vantaggi con…

Libia, si avvicina l’attacco di Sarraj a Sirte e la tregua con Bengasi

Ancora incerto il ruolo di Haftar. Nel frattempo, la Turchia cerca di ottenere vantaggi con il GNA su petrolio e risorse energetiche a sud. I partner del Generale, però, non rimarranno a guardare.
Libia, le perdite dalla crisi petrolifera hanno superato i 2 miliardi
Sarraj chiede aiuto alla comunità internazionale per costringere Haftar a sbloccare la situazione, sempre più…

Libia, le perdite dalla crisi petrolifera hanno superato i 2 miliardi

Sarraj chiede aiuto alla comunità internazionale per costringere Haftar a sbloccare la situazione, sempre più incontrollabile. Il JMC produce una bozza di tregua, ma GNA-LNA sono occupati sul terreno.
Libia, si aggrava la crisi del petrolio: chiude un’altra raffineria
Stop a Zawiya per carenza di greggio. Per Haftar controllare giacimenti e terminal è fondamentale…

Libia, si aggrava la crisi del petrolio: chiude un’altra raffineria

Stop a Zawiya per carenza di greggio. Per Haftar controllare giacimenti e terminal è fondamentale contro il GNA di Sarraj e verso la comunità internazionale. Ma quanto potrà tirare la corda?
Libia, si moltiplicano gli sforzi internazionali per la de-escalation tra GNA e LNA
La diplomazia algerina e tedesca volano a Bengasi per convincere Haftar a fermarsi. Obbligatorio affinché…

Libia, si moltiplicano gli sforzi internazionali per la de-escalation tra GNA e LNA

La diplomazia algerina e tedesca volano a Bengasi per convincere Haftar a fermarsi. Obbligatorio affinché Sarraj accetti la tregua. A Tripoli intanto si combatte e la NOC lancia nuovi allarmi.
Libia, attesa per l’incontro del comitato militare dei P5+5 a Ginevra
Intanto, le forze del GNA di Sarraj contrattaccano sull’LNA. Haftar, però, controlla ancora il petrolio.…

Libia, attesa per l’incontro del comitato militare dei P5+5 a Ginevra

Intanto, le forze del GNA di Sarraj contrattaccano sull’LNA. Haftar, però, controlla ancora il petrolio. L’allarme NOC: produzione ferma e blackout. Inoltre, potrebbero aumentare i migranti verso l’UE.
Libia, la crisi si aggrava. Haftar non sblocca giacimenti e terminal di petrolio
La NOC: Ogni giorno persi 1,2 milioni di bpd e 77 milioni. Inoltre, Sarraj e…

Libia, la crisi si aggrava. Haftar non sblocca giacimenti e terminal di petrolio

La NOC: Ogni giorno persi 1,2 milioni di bpd e 77 milioni. Inoltre, Sarraj e il Generale hanno ripreso a combattersi. La Germania, invece, organizza una seconda Conferenza di Berlino in ambito UE.
Back To Top