skip to Main Content
Africa, il G5 Sahel chiede all’ONU un mandato forte e risorse per la forza anti-terrorismo
L’obiettivo è avviare da subito il contrasto efficace a jihadisti e criminali per migliorare la…

Africa, il G5 Sahel chiede all’ONU un mandato forte e risorse per la forza anti-terrorismo

L’obiettivo è avviare da subito il contrasto efficace a jihadisti e criminali per migliorare la sicurezza nella regione e ridare fiducia alle popolazioni dei 5 paesi.
Africa, la Forza anti-terrorismo del G5 in Sahel chiede il “cappello” ONU
I paesi dell'area - Niger, Mali, Mauritania, Burkina Faso e Ciad - puntano a ricevere…

Africa, la Forza anti-terrorismo del G5 in Sahel chiede il “cappello” ONU

I paesi dell'area - Niger, Mali, Mauritania, Burkina Faso e Ciad - puntano a ricevere mandato dalle Nazioni Unite sotto il Capitolo 7 della Carta. E le basi ci sono. Intanto, costruiscono la FC-G5S a livello operativo e strategico
Libano, UNIFIL si addestra contro compromissioni e hacking delle comunicazioni
Conclusa l'esercitazione “Semper Collegatum 2018” per garantire la massima efficacia, interoperabilità e continuità delle comunicazioni…

Libano, UNIFIL si addestra contro compromissioni e hacking delle comunicazioni

Conclusa l'esercitazione “Semper Collegatum 2018” per garantire la massima efficacia, interoperabilità e continuità delle comunicazioni anche in situazione di crisi. A Ovest protagonisti la Folgore e il 232esimo Reggimento Trasmissioni.
Libano, UNIFIL ha la sua versione di Spartan Race grazie all’Italia
La gara, chiamata Sector West Challange, è stata organizzata dalla brigata Folgore e vi hanno…

Libano, UNIFIL ha la sua versione di Spartan Race grazie all’Italia

La gara, chiamata Sector West Challange, è stata organizzata dalla brigata Folgore e vi hanno partecipato 15 squadre da 8 nazioni. Obiettivo: consolidare il lavoro di squadra e lo spirito di corpo, necessari contro ogni sfida.
Siria, dall’Onu nessuna condanna alla Turchia. Solo inviti alla moderazione
Il Consiglio di Sicurezza ribadisce la preoccupazione per l’operazione Ramoscello d’Ulivo di Ankara ad Afrin,…

Siria, dall’Onu nessuna condanna alla Turchia. Solo inviti alla moderazione

Il Consiglio di Sicurezza ribadisce la preoccupazione per l’operazione Ramoscello d’Ulivo di Ankara ad Afrin, ma non adotta nessun passo concreto. Erdogan: Azione contro il terrorismo, non contro i curdi. Non vogliamo invadere nessuno.
Siria, attesa per l’incontro del CDS Onu sull’offensiva della Turchia ad Afrin
Dal meeting alle Nazioni Unite potrebbe emergere una prima posizione concreta della comunità internazionale contro…

Siria, attesa per l’incontro del CDS Onu sull’offensiva della Turchia ad Afrin

Dal meeting alle Nazioni Unite potrebbe emergere una prima posizione concreta della comunità internazionale contro l’aggressione di Ankara ai curdi. Inoltre, c’è la questione NATO da affrontare.
Back To Top