skip to Main Content
Libia, la crisi si aggrava. Haftar non sblocca giacimenti e terminal di petrolio
La NOC: Ogni giorno persi 1,2 milioni di bpd e 77 milioni. Inoltre, Sarraj e…

Libia, la crisi si aggrava. Haftar non sblocca giacimenti e terminal di petrolio

La NOC: Ogni giorno persi 1,2 milioni di bpd e 77 milioni. Inoltre, Sarraj e il Generale hanno ripreso a combattersi. La Germania, invece, organizza una seconda Conferenza di Berlino in ambito UE.
Libia, la tregua Sarraj-Haftar salta a meno di 24 ore dalla Conferenza di Berlino
Scontri a sud di Tripoli tra le forze del GNA e l’LNA. Inoltre, mentre la…

Libia, la tregua Sarraj-Haftar salta a meno di 24 ore dalla Conferenza di Berlino

Scontri a sud di Tripoli tra le forze del GNA e l’LNA. Inoltre, mentre la NOC blocca il trasferimento di petrolio da Sharara ed El Feel, la Turchia nega l’invio di soldati: sono consiglieri e addestratori.
Libia, le forze di Sarraj invadono a sorpresa l’aeroporto internazionale di Tripoli
L’LNA arretra e perde pezzi dello scalo. Intanto, Haftar bombarda il deposito oil & gas…

Libia, le forze di Sarraj invadono a sorpresa l’aeroporto internazionale di Tripoli

L’LNA arretra e perde pezzi dello scalo. Intanto, Haftar bombarda il deposito oil & gas di NOC ed ENI a Mellita. Il presidente di FederPetroli, Marsiglia: Segnale di attacco all’Italia.
Libia, Haftar tenta ancora la carta del petrolio contro Sarraj e Tripoli
Allarme NOC: l’LNA si è insediato a Ras Lanuf e sta militarizzando il terminal. Intanto,…

Libia, Haftar tenta ancora la carta del petrolio contro Sarraj e Tripoli

Allarme NOC: l’LNA si è insediato a Ras Lanuf e sta militarizzando il terminal. Intanto, le forze del GNA avanzano all’aeroporto internazionale e, forse, prendono il ponte di Qasr Ben Ghashir.
Libia, la NOC passa la palla ad Haftar su Sharara con un escamotage
Sanalla negli UAE: Riprenderemo le attività appena le milizie “civili” saranno fuori dall’area. Confidiamo che…

Libia, la NOC passa la palla ad Haftar su Sharara con un escamotage

Sanalla negli UAE: Riprenderemo le attività appena le milizie “civili” saranno fuori dall’area. Confidiamo che l’LNA eseguirà gli arresti e vigilerà sul loro allontanamento.
Back To Top