skip to Main Content
Siria, ONU alla Turchia: Basta usare l’acqua come arma contro i curdi
Le continue interruzioni dalla stazione di Alouk aumentano i rischi legati al coronavirus, soprattutto ad…

Siria, ONU alla Turchia: Basta usare l’acqua come arma contro i curdi

Le continue interruzioni dalla stazione di Alouk aumentano i rischi legati al coronavirus, soprattutto ad Hasaka. Intanto, la Russia è sempre più nervosa con Ankara su Idlib.
Siria, i ribelli a Idlib alzano il tiro contro la Turchia: distrutto un ponte sulla M4
Obiettivo: impedire alle pattuglie joint TAF-soldati russi di passare. Ai jihadisti serve sostegno immediato contro…

Siria, i ribelli a Idlib alzano il tiro contro la Turchia: distrutto un ponte sulla M4

Obiettivo: impedire alle pattuglie joint TAF-soldati russi di passare. Ai jihadisti serve sostegno immediato contro il pressing del SAA e il coronavirus. ONU e ICRC chiedono tregua totale.
Siria, la Turchia a Idlib ha 2 problemi: il coronavirus e le milizie alleate
L’arrivo formale del COVID-19 obbliga Ankara a rivedere la strategia nella provincia. Inoltre, i jihadisti…

Siria, la Turchia a Idlib ha 2 problemi: il coronavirus e le milizie alleate

L’arrivo formale del COVID-19 obbliga Ankara a rivedere la strategia nella provincia. Inoltre, i jihadisti locali sono sempre più nervosi: le TAF rischiano attacchi sulla M4 anche senza la Russia.
Sudan, rischio colpo di stato per la protesta degli operativi del GIS
Questi, scontenti del trattamento economico ricevuto dopo lo scioglimento della NISS, hanno cominciato a sparare…

Sudan, rischio colpo di stato per la protesta degli operativi del GIS

Questi, scontenti del trattamento economico ricevuto dopo lo scioglimento della NISS, hanno cominciato a sparare in strada. Esercito e RSF li hanno fermati, ma sono 10.000 ben armati e addestrati.
Siria, Damasco chiede aiuto all’Iran per sconfiggere Isis a Deir Ezzor
Le milizie filo-Teheran intervengono a Badia al-Sham per scovare i gruppi dello Stato Islamico, che…

Siria, Damasco chiede aiuto all’Iran per sconfiggere Isis a Deir Ezzor

Le milizie filo-Teheran intervengono a Badia al-Sham per scovare i gruppi dello Stato Islamico, che stanno prendendo di mira il SAA. Intanto, le SDF aumentano la vigilanza anti-Daesh ad Al-Hol.
Libia, la tregua Sarraj-Haftar c’è ma non è ancora definitiva
A Mosca il premier del GNA firma, ma chiede che l’LNA si ritiri sulle posizioni…

Libia, la tregua Sarraj-Haftar c’è ma non è ancora definitiva

A Mosca il premier del GNA firma, ma chiede che l’LNA si ritiri sulle posizioni prima del 4 aprile 2019. Il Generale, invece, prende tempo. Inoltre, c’è il problema delle milizie da risolvere.
Back To Top