skip to Main Content
Terrorismo, l’Africa diventa l’epicentro della minaccia jihadista
Lo Stato Islamico vuole creare un Califfato con Wilayat dalla regione subsahariana (ISGS) a quella…

Terrorismo, l’Africa diventa l’epicentro della minaccia jihadista

Lo Stato Islamico vuole creare un Califfato con Wilayat dalla regione subsahariana (ISGS) a quella centrale (ISCAP). Agli eserciti Occidentali servirà tempo per “tararsi” sul nuovo scenario.
Isis e il terrorismo di matrice jihadista non sono morti, si sono trasformati
Lo confermano gli ultimi attacchi, dalla Francia a Vienna. In Europa, peraltro, stanno nascendo micro…

Isis e il terrorismo di matrice jihadista non sono morti, si sono trasformati

Lo confermano gli ultimi attacchi, dalla Francia a Vienna. In Europa, peraltro, stanno nascendo micro Wilayat. Ecco alcuni suggerimenti per fermare una minaccia, che cova da secoli e che rischia di travolgerci.
Libia, l’UE lancia ufficialmente la missione IRINI per il monitoraggio dell’embargo
La nuova EUNAVFOR MED, oltre a vigilare che Sarraj e Haftar non ricevano armi, raccoglierà…

Libia, l’UE lancia ufficialmente la missione IRINI per il monitoraggio dell’embargo

La nuova EUNAVFOR MED, oltre a vigilare che Sarraj e Haftar non ricevano armi, raccoglierà informazioni sui traffici di petrolio e migranti. Inoltre, addestrerà le forze marittime del GNA.
Libia: il 31 marzo parte Irini, la missione UE per il monitoraggio dell’embargo
La comanda l’ammiraglio italiano Agostini. L’Europa ha accelerato i lavori a seguito dell’escalation tra Sarraj…

Libia: il 31 marzo parte Irini, la missione UE per il monitoraggio dell’embargo

La comanda l’ammiraglio italiano Agostini. L’Europa ha accelerato i lavori a seguito dell’escalation tra Sarraj e Haftar. La Grecia sarà landing point per gli sbarchi dei migranti salvati.
Siria, Erdogan vuole da UE e NATO supporto concreto su Idlib e migranti
Ankara presenta 10 richieste specifiche, ma intanto continua a inviare rinforzi nella provincia. Oggi nuovo…

Siria, Erdogan vuole da UE e NATO supporto concreto su Idlib e migranti

Ankara presenta 10 richieste specifiche, ma intanto continua a inviare rinforzi nella provincia. Oggi nuovo incontro Turchia-Russia sulla buffer zone. Damasco, invece, blinda l’area ovest di Aleppo.
Back To Top