skip to Main Content
Iraq-Siria, le ISF inviano rinforzi per bloccare le infiltrazioni Isis al confine
Coinvolta soprattutto Sinjar. I miliziani dello Stato Islamico fuggono dai campi delle SDF nel paese…

Iraq-Siria, le ISF inviano rinforzi per bloccare le infiltrazioni Isis al confine

Coinvolta soprattutto Sinjar. I miliziani dello Stato Islamico fuggono dai campi delle SDF nel paese vicino, dove il pressing è maggiore. Non a caso aumentano gli attacchi Daesh ai check point.
Iraq, in corso caccia ai leader Isis per prevenire attacchi contro le proteste
Le ISF catturano altri capi dello Stato Islamico a Falluja e Khalidiyah. Obiettivo: ridurre la…

Iraq, in corso caccia ai leader Isis per prevenire attacchi contro le proteste

Le ISF catturano altri capi dello Stato Islamico a Falluja e Khalidiyah. Obiettivo: ridurre la capacità di Daesh, soprattutto a breve termine, di colpire le manifestazioni alimentando l’escalation.
Siria, Damasco chiede aiuto all’Iran per sconfiggere Isis a Deir Ezzor
Le milizie filo-Teheran intervengono a Badia al-Sham per scovare i gruppi dello Stato Islamico, che…

Siria, Damasco chiede aiuto all’Iran per sconfiggere Isis a Deir Ezzor

Le milizie filo-Teheran intervengono a Badia al-Sham per scovare i gruppi dello Stato Islamico, che stanno prendendo di mira il SAA. Intanto, le SDF aumentano la vigilanza anti-Daesh ad Al-Hol.
Iran, finito l’effetto “Soleimani”: riparte il pressing internazionale
Teheran, avendo abbattuto l’aereo civile ucraino, passa da vittima a carnefice. Francia. UK e Germania…

Iran, finito l’effetto “Soleimani”: riparte il pressing internazionale

Teheran, avendo abbattuto l’aereo civile ucraino, passa da vittima a carnefice. Francia. UK e Germania esortano a rientrare nel JCPOA, mentre le proteste proseguono e si fanno “pericolose”.
Iraq, il Kurdistan: C’è ancora bisogno di Inherent Resolve per sconfiggere Isis
Il presidente Barzani: Siamo preoccupati del fatto che gli attacchi dello Stato Islamico sono in…

Iraq, il Kurdistan: C’è ancora bisogno di Inherent Resolve per sconfiggere Isis

Il presidente Barzani: Siamo preoccupati del fatto che gli attacchi dello Stato Islamico sono in aumento. Una possibile conferma arriva dal ritrovamento di 65 bombe Daesh a Kirkuk.
Back To Top