skip to Main Content
Libia, la strategia di Sarraj a Tarhuna: logorare LNA e milizie
Il GNA non attacca direttamente la roccaforte per evitare danni collaterali, aspetta che gli uomini…

Libia, la strategia di Sarraj a Tarhuna: logorare LNA e milizie

Il GNA non attacca direttamente la roccaforte per evitare danni collaterali, aspetta che gli uomini di Haftar finiscano le risorse. Il Generale, sempre più in crisi, annuncia che continuerà fino alla fine.
Libia, Sarraj stringe l’assedio a Tarhuna. Haftar ormai gioca “in difesa”
In arrivo rinforzi alle truppe del GNA, che si preparano a invadere la roccaforte dell’LNA…

Libia, Sarraj stringe l’assedio a Tarhuna. Haftar ormai gioca “in difesa”

In arrivo rinforzi alle truppe del GNA, che si preparano a invadere la roccaforte dell’LNA e delle milizie. Il Generale bombarda ancora Tripoli, ma il suo obiettivo è diventato rallentare il nemico.
Libia, il GNA si prepara a respingere i contrattacchi dell’LNA sulla costa
Sarraj invia rinforzi per difendere l’area da Abu Grein alla Tunisia, appena presa, e allo…

Libia, il GNA si prepara a respingere i contrattacchi dell’LNA sulla costa

Sarraj invia rinforzi per difendere l’area da Abu Grein alla Tunisia, appena presa, e allo stesso tempo prepara una nuova offensiva. Haftar deve subito ripristinare i rifornimenti alla prima linea.
Libia, maxi contrattacco di Sarraj su Haftar. Il GNA prende Sabratha
Bengasi perde l’accesso all’intera area costiera da Abu Grein alla Tunisia. La strategia vincente è…

Libia, maxi contrattacco di Sarraj su Haftar. Il GNA prende Sabratha

Bengasi perde l’accesso all’intera area costiera da Abu Grein alla Tunisia. La strategia vincente è stata distruggere tutti i rifornimenti per l’LNA a sud di Tripoli. Il Generale da cacciatore diventa preda.
Back To Top