skip to Main Content
Libia: Haftar dichiara guerra a tutti, Italia compresa, per prendere Tripoli
Raid all’aeroporto di Misurata, pur sapendo che c’erano i nostri militari. Obiettivo: distrarre le forze…

Libia: Haftar dichiara guerra a tutti, Italia compresa, per prendere Tripoli

Raid all’aeroporto di Misurata, pur sapendo che c’erano i nostri militari. Obiettivo: distrarre le forze di Sarraj mentre l’LNA attaccava lo scalo internazionale. La nuova “Zero Hour” però fallisce.
Libia: le truppe di Haftar, fallita l’offensiva a Tripoli, ripiegano a sud
Le forze di Sarraj hanno mantenuto le difese e sono passate al contrattacco, intercettando anche…

Libia: le truppe di Haftar, fallita l’offensiva a Tripoli, ripiegano a sud

Le forze di Sarraj hanno mantenuto le difese e sono passate al contrattacco, intercettando anche l’LNA sulla strada per l’Aeroporto internazionale. Intanto, un caccia del Generale atterra in Tunisia.
Libia, Haftar vuole fermare i droni di Sarraj per riprendere Gharyan
Nuovi raid dell’LNA sull’aeroporto internazionale di Mitiga. Obiettivo: distruggere il centro di comando e controllo…

Libia, Haftar vuole fermare i droni di Sarraj per riprendere Gharyan

Nuovi raid dell’LNA sull’aeroporto internazionale di Mitiga. Obiettivo: distruggere il centro di comando e controllo degli UAV di Tripoli. Bloccarli è imperativo per spostare truppe in sicurezza.
Libia, la guerra tra Tripoli e Haftar torna in stallo. E’ un piano di Sarraj?
GNA e LNA hanno rallentato gli scontri e sono tornati protagonisti la componente aerea e…

Libia, la guerra tra Tripoli e Haftar torna in stallo. E’ un piano di Sarraj?

GNA e LNA hanno rallentato gli scontri e sono tornati protagonisti la componente aerea e l’artiglieria. E’ una strategia per obbligare il Generale a consumare risorse, difficilmente sostituibili?
Libia, Haftar continua gli attacchi a Tripoli per distrarre Sarraj da Gharyan
Il Generale, mentre bombarda la capitale, invia mezzi per riprendere la città. Italia, Francia, Egitto,…

Libia, Haftar continua gli attacchi a Tripoli per distrarre Sarraj da Gharyan

Il Generale, mentre bombarda la capitale, invia mezzi per riprendere la città. Italia, Francia, Egitto, UAE, UK, USA chiedono ancora lo stop delle ostilità e la ripresa del processo politico mediato dall’ONU.
Back To Top