skip to Main Content
Libia, Haftar cerca di avanzare sfruttando la “distrazione” della Turchia
L’LNA intensificai raid contro il GNA a Tripoli per guadagnare terreno e indebolire Sarraj. Intanto,…

Libia, Haftar cerca di avanzare sfruttando la “distrazione” della Turchia

L’LNA intensificai raid contro il GNA a Tripoli per guadagnare terreno e indebolire Sarraj. Intanto, all’ONU è partito il toto-nomi per il post-Salamé: la favorita è Wiliams, ma si teme il veto della Russia.
Libia, colpo di scena: si dimette l’inviato ONU e capo di UNSMIL Salamé
Lascia formalmente per troppo stress. Durissimo colpo ai negoziati con Sarraj e Haftar. Si rischia…

Libia, colpo di scena: si dimette l’inviato ONU e capo di UNSMIL Salamé

Lascia formalmente per troppo stress. Durissimo colpo ai negoziati con Sarraj e Haftar. Si rischia l’escalation, ma c’è un elemento che potrebbe sbloccare la situazione: la popolazione.
Libia, Tripoli lancia la caccia all’uomo contro Emad Al-Shagabi
Il terrorista, anello di congiunzione tra Ansar Al-Sharia e ISIS, si trova nel paese. Intanto,…

Libia, Tripoli lancia la caccia all’uomo contro Emad Al-Shagabi

Il terrorista, anello di congiunzione tra Ansar Al-Sharia e ISIS, si trova nel paese. Intanto, da Bengasi arrivano dichiarazioni shock sulla Conferenza di Berlino: E’ inutile, unica soluzione della crisi Sarraj-Haftar è militare.
Libia, Salamé denuncia all’ONU i crimini di guerra di Haftar e le interferenze straniere
L’inviato: Droni-tecnologia dominano il conflitto, ma aumentano contractors e morti civili a Tripoli. UNSMIL lavora…

Libia, Salamé denuncia all’ONU i crimini di guerra di Haftar e le interferenze straniere

L’inviato: Droni-tecnologia dominano il conflitto, ma aumentano contractors e morti civili a Tripoli. UNSMIL lavora col GNA di Sarraj per riaprire al più presto Mitiga. Speranze per Berlino.
Libia, Haftar sfida l’ONU bombardando ancora l’aeroporto di Mitiga
Nuovi raid dell’LNA sullo scalo, nonostante il capo di UNSMIL avesse garantito che è solo…

Libia, Haftar sfida l’ONU bombardando ancora l’aeroporto di Mitiga

Nuovi raid dell’LNA sullo scalo, nonostante il capo di UNSMIL avesse garantito che è solo civile e che attaccarlo è un crimine di guerra. Intanto, le forze di Sarraj spingono a Tuwaisha e Ain Zara.
Back To Top