skip to Main Content
Libia, le forze di Sarraj attaccano l’LNA per allontanarlo da Aziziyah
Controffensiva a sorpresa dei soldati del GNA contro gli uomini di Haftar, che avevano appena…

Libia, le forze di Sarraj attaccano l’LNA per allontanarlo da Aziziyah

Controffensiva a sorpresa dei soldati del GNA contro gli uomini di Haftar, che avevano appena ricevuto rinforzi. Intanto, l’aeroporto internazionale di Mitiga sta per riaprire. Che farà il Generale?
Libia, nasce la coalizione militare costiera-montana dell’Ovest contro Haftar
Il Generale, intanto, lancia un’offensiva multipla contro le forse di Sarraj a sud di Tripoli.…

Libia, nasce la coalizione militare costiera-montana dell’Ovest contro Haftar

Il Generale, intanto, lancia un’offensiva multipla contro le forse di Sarraj a sud di Tripoli. I militari del GNA, però, respingono l’LNA e contrattaccano obbligando il nemico a ripiegare a sud.
Libia, nuovi raid di Haftar su Tripoli nonostante l’appello ONU
L’LNA colpisce al-Swani, causando diverse vittime tra cui molti bambini. Le forze del GNA, invece,…

Libia, nuovi raid di Haftar su Tripoli nonostante l’appello ONU

L’LNA colpisce al-Swani, causando diverse vittime tra cui molti bambini. Le forze del GNA, invece, avanzano ad Ain Issa e Yarmouk. Né Sarraj né il Generale oggi sembrano interessati a una tregua.
Libia, missione del ministro degli Esteri tedesco in vista della Conferenza di Berlino
Heiko Maas vede Sarraj e poi vola in Egitto, mentre sabato era in Turchia. Obiettivo:…

Libia, missione del ministro degli Esteri tedesco in vista della Conferenza di Berlino

Heiko Maas vede Sarraj e poi vola in Egitto, mentre sabato era in Turchia. Obiettivo: Far cessare il sostegno militare straniero a GNA-Haftar per obbligarli a negoziare.
Libia: mentre Haftar attacca Tripoli, l’aeroporto di Mitiga si rinnova
Cominciati i lavori di ampliamento, nonostante i rischi di nuovi raid dell’LNA che colpisce ancora…

Libia: mentre Haftar attacca Tripoli, l’aeroporto di Mitiga si rinnova

Cominciati i lavori di ampliamento, nonostante i rischi di nuovi raid dell’LNA che colpisce ancora un’area residenziale nella capitale. Le forze di Sarraj avanzano lentamente a Ain Zara e Yarmouk.
Back To Top