skip to Main Content
Libia, Sarraj minaccia stop al dialogo per le violazioni di Haftar della tregua
l GNA ai Partecipanti della Conferenza di Berlino: Assumetevi la responsabilità di quanto accade. Intanto,…

Libia, Sarraj minaccia stop al dialogo per le violazioni di Haftar della tregua

l GNA ai Partecipanti della Conferenza di Berlino: Assumetevi la responsabilità di quanto accade. Intanto, tra le continue divisioni, si combatte ad Abu Grein e la Francia invia la portaerei De Gaulle.
Libia, l’LNA annuncia la no-fly zone sul triangolo Gharyan-Tarhuna-Tripoli
Si teme un’imminente maxi offensiva di Haftar contro il GNA di Sarraj. Intanto, il Generale…

Libia, l’LNA annuncia la no-fly zone sul triangolo Gharyan-Tarhuna-Tripoli

Si teme un’imminente maxi offensiva di Haftar contro il GNA di Sarraj. Intanto, il Generale mantiene il grip sul petrolio. Ma non lo potrà fare ancora per lungo. O vince rapidamente o dovrà allentare la presa.
Libia, la crisi si aggrava. Haftar non sblocca giacimenti e terminal di petrolio
La NOC: Ogni giorno persi 1,2 milioni di bpd e 77 milioni. Inoltre, Sarraj e…

Libia, la crisi si aggrava. Haftar non sblocca giacimenti e terminal di petrolio

La NOC: Ogni giorno persi 1,2 milioni di bpd e 77 milioni. Inoltre, Sarraj e il Generale hanno ripreso a combattersi. La Germania, invece, organizza una seconda Conferenza di Berlino in ambito UE.
La crisi in Libia, come nasce e cosa fare per ottenere risultati concreti
L’attuale situazione nasce dalle primavere arabe e determina gravi rischi per la sicurezza globale. L’Italia…

La crisi in Libia, come nasce e cosa fare per ottenere risultati concreti

L’attuale situazione nasce dalle primavere arabe e determina gravi rischi per la sicurezza globale. L’Italia deve reinserirsi nelle trattative, coinvolgendo il Fezzan, e mediare su 2 livelli: tribale e politico.
Libia, la Germania “mette le mani avanti” sulla Conferenza di Berlino
Il governo tedesco: E’ importante, ma è solo la base per il processo politico. Non…

Libia, la Germania “mette le mani avanti” sulla Conferenza di Berlino

Il governo tedesco: E’ importante, ma è solo la base per il processo politico. Non si risolvono tutti i problemi in un giorno. Si temono sorprese da Haftar e Sarraj. Peraltro, nemmeno l’UE è unita.
Iran, finito l’effetto “Soleimani”: riparte il pressing internazionale
Teheran, avendo abbattuto l’aereo civile ucraino, passa da vittima a carnefice. Francia. UK e Germania…

Iran, finito l’effetto “Soleimani”: riparte il pressing internazionale

Teheran, avendo abbattuto l’aereo civile ucraino, passa da vittima a carnefice. Francia. UK e Germania esortano a rientrare nel JCPOA, mentre le proteste proseguono e si fanno “pericolose”.
Iran, nuovo attacco contro gli Usa in Iraq dopo il discorso di Trump
Razzi cadono nella Green Zone senza causare vittime. Il presidente annuncia sanzioni e che Tehran…

Iran, nuovo attacco contro gli Usa in Iraq dopo il discorso di Trump

Razzi cadono nella Green Zone senza causare vittime. Il presidente annuncia sanzioni e che Tehran non avrà mai il nucleare, ma offre la pace. Intanto, la lotta a Isis riprende nonostante la crisi.
Libia, L’UE conferma la sua impotenza sulla crisi
Dal vertice straordinario di Bruxelles non esce nulla di concreto, come prevedibile. L’escalation, invece, continua.…

Libia, L’UE conferma la sua impotenza sulla crisi

Dal vertice straordinario di Bruxelles non esce nulla di concreto, come prevedibile. L’escalation, invece, continua. Sarraj cerca di riprendere Sirte da Haftar per ridurre le minacce dell’LNA a Misurata e Tripoli.
Back To Top