skip to Main Content
Siria, gli Usa rafforzano la presenza contro le minacce di Isis e Turchia
Soldati americani si schierano a protezione dei giacimenti di petrolio a Tirbaspi. Intanto, Ankara continua…

Siria, gli Usa rafforzano la presenza contro le minacce di Isis e Turchia

Soldati americani si schierano a protezione dei giacimenti di petrolio a Tirbaspi. Intanto, Ankara continua attaccare i curdi e il SAA e si teme la vendetta Daesh dopo la nomina di al-Qurayshi a Califfo.
Siria, Isis nell’ombra in attesa della nomina del successore di al-Baghdadi
Qualcosa potrebbe muoversi presto. Al Furqan, organo di propaganda centrale dello Stato Islamico, parla di…

Siria, Isis nell’ombra in attesa della nomina del successore di al-Baghdadi

Qualcosa potrebbe muoversi presto. Al Furqan, organo di propaganda centrale dello Stato Islamico, parla di un annuncio imminente. Intanto, le SDF proseguono la caccia ai capi Daesh.
Isis, nuovi dettagli sulla morte di al-Baghdadi. Contributi decisivi da Iraq e i curdi
Un pentito dello Stato Islamico ha fornito le informazioni da cui è nato il raid…

Isis, nuovi dettagli sulla morte di al-Baghdadi. Contributi decisivi da Iraq e i curdi

Un pentito dello Stato Islamico ha fornito le informazioni da cui è nato il raid Usa e altri elementi confermano i legami Daesh-al Qaeda. Intanto gli Usa fanno tornare i soldati in Siria.
Siria, la Russia invia rinforzi temendo possibili attacchi anche di Isis
Mosca schiera nuove unità della polizia militare nella buffer zone. Obiettivo: prevenire violazioni e blitz…

Siria, la Russia invia rinforzi temendo possibili attacchi anche di Isis

Mosca schiera nuove unità della polizia militare nella buffer zone. Obiettivo: prevenire violazioni e blitz dello Stato Islamico. Diversi fuggitivi Daesh top, infatti, sono rimasti nell’area.
Siria, per la prima volta i Sand Hippos parlano della loro missione anti-ISIS
I “fantasmi”, nonostante l’offensiva della Turchia, continuano a operare per scovare i network dello Stato…

Siria, per la prima volta i Sand Hippos parlano della loro missione anti-ISIS

I “fantasmi”, nonostante l’offensiva della Turchia, continuano a operare per scovare i network dello Stato Islamico. Inoltre, monitorano le milizie pro-Iran, i russi della Wagner e il SAA lungo l’Eufrate.
Siria, Isis continua ad approfittare dell’offensiva della Turchia per espandersi
Lo Stato Islamico attacca a Homs, Deir Ezzor, Raqqa e Hasaka. Inoltre scoppia una rivolta…

Siria, Isis continua ad approfittare dell’offensiva della Turchia per espandersi

Lo Stato Islamico attacca a Homs, Deir Ezzor, Raqqa e Hasaka. Inoltre scoppia una rivolta ad Al-Hol. Ankara peraltro fornisce a Daesh aiuti inaspettati: bombarda la prigione di Al-Chirkin, che ospita i jihadisti più pericolosi.
Back To Top