skip to Main Content
Siria, per la prima volta i Sand Hippos parlano della loro missione anti-ISIS
I “fantasmi”, nonostante l’offensiva della Turchia, continuano a operare per scovare i network dello Stato…

Siria, per la prima volta i Sand Hippos parlano della loro missione anti-ISIS

I “fantasmi”, nonostante l’offensiva della Turchia, continuano a operare per scovare i network dello Stato Islamico. Inoltre, monitorano le milizie pro-Iran, i russi della Wagner e il SAA lungo l’Eufrate.
Siria, Isis si avvicina al campo di Al-Hol a Deir Ezzor

Isis punta il campo di Al-Hol a Deir Ezzor. I miliziani dello Stato Islamico vogliono…

Siria, Isis si avvicina al campo di Al-Hol a Deir Ezzor

Isis punta il campo di Al-Hol a Deir Ezzor. I miliziani dello Stato Islamico vogliono liberare i loro compagni prigionieri, ma la sicurezza delle SDF per ora regge Isis nell’Est della Siria punta al campo di Al-Hol, dove sono prigionieri…

Siria, Isis continua ad approfittare dell’offensiva della Turchia per espandersi
Lo Stato Islamico attacca a Homs, Deir Ezzor, Raqqa e Hasaka. Inoltre scoppia una rivolta…

Siria, Isis continua ad approfittare dell’offensiva della Turchia per espandersi

Lo Stato Islamico attacca a Homs, Deir Ezzor, Raqqa e Hasaka. Inoltre scoppia una rivolta ad Al-Hol. Ankara peraltro fornisce a Daesh aiuti inaspettati: bombarda la prigione di Al-Chirkin, che ospita i jihadisti più pericolosi.
Siria, operazione anti-ISIS delle SDF a Raqqa al confine con la Turchia
Jazeera Storm smantella una cellula dello Stato Islamico ad Al-Jamous. Intanto, le forze arabo-curde catturano…

Siria, operazione anti-ISIS delle SDF a Raqqa al confine con la Turchia

Jazeera Storm smantella una cellula dello Stato Islamico ad Al-Jamous. Intanto, le forze arabo-curde catturano a Deir Ezzor un altro responsabile dei finanziamenti Daesh: Abu Rifa’a.
Libia, Sarraj attende le nuove armi dalla Turchia per attaccare Haftar
Il ministro dell’Interno di Tripoli, Bashagha, vede l’omologo di Ankara, Akar, che conferma sostegno al…

Libia, Sarraj attende le nuove armi dalla Turchia per attaccare Haftar

Il ministro dell’Interno di Tripoli, Bashagha, vede l’omologo di Ankara, Akar, che conferma sostegno al GNA. Intanto, si rafforza la difesa a Gharyan in previsione di nuovi raid dell’LNA.
Back To Top