skip to Main Content
La Corea del Nord ha nuove cyber spie di stato, si chiamano APT37 Reaper
Gli hacker, che secondo i ricercatori di sicurezza informatica di Fire Eye sono legati a…

La Corea del Nord ha nuove cyber spie di stato, si chiamano APT37 Reaper

Gli hacker, che secondo i ricercatori di sicurezza informatica di Fire Eye sono legati a Pyongyang, usa TTP specifiche per la sua cyberwarfare: in primis vulnerabilità zero-day. E ogni giorno diventa più pericoloso.
Gli hacker della Corea del Nord tornano a colpire sfruttando Adobe Flash
FireEye scopre una vulnerabilità zero-day della piattaforma. I TEMP.Reaper, cyber soldati di Pyongyang, sono interessati…

Gli hacker della Corea del Nord tornano a colpire sfruttando Adobe Flash

FireEye scopre una vulnerabilità zero-day della piattaforma. I TEMP.Reaper, cyber soldati di Pyongyang, sono interessati al processo di riunificazione delle due Coree e ai disertori.
Back To Top