skip to Main Content
Libia, l’Egitto “benedice” la tregua Sarraj-Saleh e il ritorno al dialogo politico
Al Sisi, però, avverte GNA e Turchia. Attenzione, Sirte e Jufra rimangono red line. Intanto…

Libia, l’Egitto “benedice” la tregua Sarraj-Saleh e il ritorno al dialogo politico

Al Sisi, però, avverte GNA e Turchia. Attenzione, Sirte e Jufra rimangono red line. Intanto la ripresa dell’export petrolifero continua, ma preoccupa l’OPEC.
Libia, l’Egitto minaccia l’invasione dopo l’ok delle tribù locali
Il Cairo a Sarraj e alla Turchia: Non attaccate Sirte e Jufra. La comunità internazionale…

Libia, l’Egitto minaccia l’invasione dopo l’ok delle tribù locali

Il Cairo a Sarraj e alla Turchia: Non attaccate Sirte e Jufra. La comunità internazionale lavora per l’uscita pacifica di Haftar dalle città e dalla Mezzaluna Petrolifera. La guerra, però, ad ora è solo di propaganda.
Libia, Sarraj si prepara ad attaccare Haftar a Sirte. Forse con l’ok dell’Egitto
L’offensiva è imminente, mentre a Jufra le forze del GNA rimangono ferme. Intanto, il Cairo…

Libia, Sarraj si prepara ad attaccare Haftar a Sirte. Forse con l’ok dell’Egitto

L’offensiva è imminente, mentre a Jufra le forze del GNA rimangono ferme. Intanto, il Cairo ridimensiona le minacce di Al Sisi sul possibile intervento militare, in caso sia superata la red line.
Libia, Sarraj si prepara ad attaccare Sirte nonostante le minacce dell’Egitto
I soldati del GNA ricevono altri rinforzi e aumentano i voli dei droni sulla città…

Libia, Sarraj si prepara ad attaccare Sirte nonostante le minacce dell’Egitto

I soldati del GNA ricevono altri rinforzi e aumentano i voli dei droni sulla città in mano all’LNA di Haftar. Al Sisi aveva affermato che Sirte e Jufra sono una red line, che non permetterà sia superata.
Libia, l’aeroporto internazionale di Tripoli al centro della battaglia tra Sarraj e Haftar
Lo scalo è strategico per il GNA e il Generale. Nel primo caso per attaccare…

Libia, l’aeroporto internazionale di Tripoli al centro della battaglia tra Sarraj e Haftar

Lo scalo è strategico per il GNA e il Generale. Nel primo caso per attaccare Qasr Ben Ghashir e Gharian, nel secondo per non perdere la guerra. Intanto, l'Egitto è sempre più preoccupato per Isis.
Back To Top