skip to Main Content

Terrorismo, lettera esplosiva all’ambasciata ucraina a Madrid

Lettera esplosiva all’ambasciata ucraina a Madrid. La missiva, indirizzata all’ambasciatore, è esplosa quando un dipendente della sede diplomatica l’ha aperta, ferendolo leggermente. Non è chiaro se l’attacco sia legato alla guerra con la Russia

Una lettera esplosiva è stata recapitata all’ambasciata ucraina a Madrid e indirizzata all’ambasciatore. Lo rivela H I Sutton, esperto di Difesa e autore del sito Covert Shores, sul suo canale Twitter. La notizia è stata riportata anche dal Daily Mail Online, secondo cui un dipendente della sede diplomatica è stato ferito leggermente e trasportato all’ospedale Nuestra Senora de America. L’allarme è stato lanciato alle 13 ora locale dopo l’esplosione della lettera. La polizia ha attivato il protocollo anti-terrorismo e cinturato l’area attorno l’ambasciata.  Sulla scena, inoltre, sono arrivati gli artificieri per cercare eventuali altri ordigni. Non è chiaro al momento se la matrice dell’attentato sia riconducibile al conflitto in Ucraina o se dietro ci sia altro. Le indagini sono appena cominciate.

Back To Top