skip to Main Content

Terrorismo, arrestato in Mozambico uno dei leader di ISCAP

Arrestato in Mozambico uno dei leader di ISCAP. L’uomo, Ali, è stato catturato a Nangande. Viene dalla Tanzania ed era responsabile della pianificazione, dei reclutamenti e della radicalizzazione dei jihadisti pro-ISIS

Le forze di sicurezza del Mozambico (FADM) hanno arrestato uno dei leader di ISCAP a Cabo Delgado. Lo ha annunciato il ministero della Difesa del paese africano. L’uomo, catturato insieme alla sua scorta a Nangande, è stato identificato con il nome di Ali. Ha 39 anni ed è originario della Tanzania. Secondo l’intelligence locale, Ali nel 2021 guidò i gruppi di jihadisti pro-ISIS a Macomia e Mucojo. Successivamente gestì le loro basi a Muera e a Mocímboa da Praia. Maputo ritiene che si tratti di un personaggio di primo piano all’interno del gruppo terroristico, in quanto era responsabile di diversi compiti: la pianificazione degli attacchi, i reclutamenti e la radicalizzazione, probabilmente anche nella nazione vicina. La cattura di Ali è avvenuta nel corso di un’operazione delle FADM in risposta a un attacco di ISCAP avvenuto domenica scorsa, in cui i miliziani hanno ucciso almeno cinque persone e distrutto 200 case.

Back To Top