skip to Main Content

Terrorismo, allarme su un possibile imminente attentato in Sudafrica

Allarme su un possibile imminente attentato in Sudafrica. L’ambasciata USA fa sapere che l’area è Sandton e che potrebbe avvenire il 29 ottobre. Si temono azioni dei jihadisti pro-ISIS per il Johannesburg Pride

In Sudafrica ci sono rischi di un possibile attentato tra la folla il 29 ottobre nell’area di Sandton, a Johannesburg. L’allarme è stato lanciato dall’ambasciata statunitense nel paese africano, che però comunica non ci sono informazioni sul timing, la metodologia o i bersagli. La sede diplomatica comunque avverte di evitare i luoghi affollati e assembramenti di persone nel fine settimana del 29 e 30 ottobre. La matrice, anche se non ci sono conferme, potrebbe essere quella dei jihadisti pro-ISIS. Come rivela un rapporto ONU pubblicato a luglio, IS è presente nel paese con cellule e facilitatori; inoltre, il gruppo riceve finanziamenti da attori locali. Il possibile bersaglio maggiormente a rischio è il Johannesburg Pride, la tradizionale parata per celebrare la comunità LGBTIQA+ nella Nazione, che si terrà il 29 ottobre proprio a Sandton.

Back To Top