skip to Main Content

Siria, smantellata rete di facilitatori pro-ISIS ad Al-Hol

Smantellata rete di facilitatori pro-ISIS ad Al-Hol. Raid di SDF e Inherent Resolve in città nell’ambito dell’operazione Humanity & Security. Lo Stato Islamico è sotto tiro nel campo e in tutta Hasaka

La maxi operazione anti-Stato Islamico delle SDF e di Inherent Resolve ad Al-Hol non si limita al campo, ma coinvolge anche la città. Nelle scorse ore le forze speciali curde (HAT) hanno effettuato un raid nel quadrante est del centro abitato, arrestando due uomini, vicini alla leadership del gruppo terrorista, che si occupavano di trasferire denaro alle cellule pro-ISIS nella struttura. Nel corso della perquisizione degli edifici in cui si trovavano i facilitatori, inoltre, sono stati trovati documenti ed equipaggiamenti di interesse, immediatamente inviati agli specialisti per la loro analisi. Il raid fa parte dell’operazione joint Humanity & Security, ancora in corso, tesa a eliminare la presenza dei miliziani IS da Al-Hol e da tutta Hasaka. Parallelamente, infatti, proseguono attività analoghe anche in altre aree della provincia siriana.

Back To Top