skip to Main Content

Siria, nuovi scontri tra milizie pro-Turchia ad Aleppo

Nuovi scontri tra milizie pro-Turchia ad Aleppo. Battaglia tra “Jaish al-Nokhba” e “Soqour al-Sham” a nord ovest di Afrin. I gruppi minori si fanno la guerra tra loro per le poche risorse lasciate da HTS

La guerra tra milizie pro-Turchia nel nord della Siria si intensifica: I gruppi “Jaish al-Nokhba” e “Soqour al-Sham” si sono scontrati a nord ovest di Afrin per alcune ore. Non è chiaro cosa abbia scatenato la battaglia, ma è certo invece, che gli animi all’interno delle fazioni alleate delle TAF nel quadrante si stiano scaldando. Solo poche ore prima, un membro di alto livello della milizia Sultan Murad era stato ucciso a seguito di un conflitto a fuoco in ambito tribale. Le formazioni minori che operano nell’area, infatti, per le risorse dipendono da Hayat Tahrir al-Sham (HTS), ma essa stessa è in difficoltà e ha ridotto ancora le consegne già scarse. Queste, di conseguenza, hanno cominciato a fare razzie nei villaggi locali, scatenando la rabbia della popolazione, che reagisce sempre più spesso.

Back To Top