skip to Main Content

Siria, nuova offensiva dello Stato Islamico a Ovest di Deir Ezzor

Nuova offensiva dello Stato Islamico a Ovest di Deir Ezzor. Gli obiettivi dei jihadisti pro-ISIS sono i soldati di Damasco (SAA) e le milizie alleate. Gli attacchi, nonostante i raid russi, nell’ultimo mese si sono intensificati

Nuova offensiva dello Stato Islamico contro l’esercito siriano (SAA) e le milizie alleate a ovest di Deir Ezzor. Nelle scorse ore, i jihadisti pro-ISIS hanno attaccato alcune postazioni militari di Al-Qatarji e delle NDF nei pressi dei giacimenti petroliferi di Al-Kharatah. I guerriglieri sono riusciti a mantenere le linee difensive in attesa che arrivassero le truppe del SAA e il supporto aereo ravvicinato (CAS). La Russia ha fatto alzare in volo i suoi caccia, che hanno effettuato dieci strike mettendo in fuga gli aggressori. Questi, però, non risultano aver subito perdite a differenza delle milizie che hanno subito dodici feriti. Nell’ultimo mese gli attacchi IS nell’area si sono intensificati, nonostante i continui raid aerei e le operazioni di Damasco, aumentando il pressing sui nemici in tutto il quadrante.

Back To Top