skip to Main Content

Siria, maxi operazione delle SDF contro lo Stato Islamico a Busayrah

Maxi operazione delle SDF contro lo Stato Islamico a Busayrah. Rastrellamenti in tutta la città, in cooperazione con Inherent Resolve, per neutralizzare in profondità i network IS a Deir Ezzor e nell’Est del Paese

Le SDF hanno lanciato una maxi operazione contro lo Stato Islamico all’interno di Busayrah a Deir Ezzor. Le forze arabo curde hanno circondato la città e imposto il coprifuoco. Parallelamente, è cominciato un rastrellamento per scovare le cellule dei miliziani ex Isis di base nel centro abitato. Le forze speciali della HAT, col supporto di Inherent Resolve, hanno finora arrestato 17 jihadisti e sequestrato numerose armi ed equipaggiamenti. Busayrah, infatti, è nota per ospitare le reti logistiche e di supporto IS, le quali gestiscono i gruppi che operano nell’Est della Siria. Queste si occupano di finanziarli, far arrivare loro armi e risorse dalle sponde occidentali dell’Eufrate. Non è un caso che le SDF vi effettuino periodici blitz. L’operazione di queste ore, però, è diversa. E’ una ricerca capillare per neutralizzare i network in profondità e una volta per tutte.

Back To Top