skip to Main Content

Siria, maxi operazione delle SDF contro le cellule Isis a Raqqa

Siria, Maxi Operazione Delle SDF Contro Le Cellule Isis A Raqqa

Maxi operazione delle SDF a Raqqa contro le cellule Isis. Jazeera Storm smantella uno dei più importanti gruppi dello Stato Islamico a livello locale

Le SDF hanno smantellato una grande cellula di Isis a Raqqa. Le forze speciali di Jazeera Storm (HAT) hanno effettuato un raid nella città arrestando sette elementi dello Stato Islamico, che avevano a disposizione molti armi ed equipaggiamenti: dalle pistole con i silenziatori alle granate e all’esplosivo, passando per gli apparati di comunicazione, fino ai dispositivi wi-fi. Secondo i combattenti siriani si trattava di uno dei gruppi Daesh più importanti a livello locale, come conferma la quantità e la qualità del materiale sequestrato, che pianificava attacchi contro la popolazione e le forze arabo curde. I fondamentalisti erano anche responsabili di numerose intimidazioni nei confronti dei civili e forze potrebbero avere avuto un ruolo anche negli incendi dei raccolti nella vicina Deir Ezzor. L’intelligence è ora al lavoro per analizzare i documenti ritrovati nel covo dei fondamentalisti.

Damasco lancia una nuova campagna sul terreno contro Hayat Tahrir al-Sham (HTS), Daesh e gli altri gruppi di ribelli ad Hama. Inoltre, continua a bombardare Idlib, ma lo stallo non si sblocca

Intanto, Damasco ha lanciato un nuovo attacco contro Hayat Tahrir al-Sham (HTS), Isis e i gruppi di ribelli ad Hama. L’esercito siriano (SAA) ha invaso l’area di al-Jabin e Tal Meleh, dopo un intenso fuoco di razzi e artiglieria, nonché dopo i raid dei caccia. Al momento sono in corso violenti scontri tra HTS-Daesh e il SAA. Proseguono anche gli attacchi su diverse località a Idlib. A Has, Kafr Safra e Khan Shaykhun è in corso un’offensiva aerea. Quest’ultima  è stata presa di mira anche dall’artiglieria di Assaf dalla base di Sheikh Al-Hadid. Ma la situazione sul terreno, nonostante la campagna sia cominciata da tempo, ancora non si sblocca. I soldati di Damasco, infatti, non sono ancora riusciti a conquistare Hama. Passaggio obbligato per poi attaccare Idlib.

Photo Credits: SDF

Back To Top