skip to Main Content

Siria, le SDF ufficializzano la fase finale della guerra contro Daesh a Deir Ezzor

Siria, Le SDF Ufficializzano La Fase Finale Della Guerra Contro Daesh A Deir Ezzor

Le SDF ufficializzano la fase finale della campagna Cizire Storm a Deir Ezzor contro lo Stato Islamico

In Siria le SDF hanno ufficializzato l’inizio della fase finale della guerra contro daesh a Deir Ezzor. “Le nostre forze sono determinate a completare la campagna Jazeera Storm (Cizire Storm) contro Isis per conto del popolo siriano e di tutto il mondo – si legge in una nota delle forze arabo-curde -. Lo Stato Islamico mantiene una presenza significativa vicino ai confini con l’Iraq, in cui cerca di creare rifugi sicuri per pianificare attacchi in tutto il mondo ed espandere i territori controllati nei due paesi. Le aggressioni da queste zone sono aumentate nelle ultime settimane, in quanto IS si è riorganizzato e ri-equipaggiato. Dichiariamo – aggiunge il documento – che queste aree saranno liberate dai jihadisti, che verranno cacciati dalla nostra terra”.

Le forze a guida curda hanno riorganizzato le forze sconfiggere definitivamente Isis, opereranno col supporto della Coalizione e delle truppe irachene

Per quanto riguarda i dettagli della nuova fase di Cizire Storm contro Daesh a Deir Ezzor, le SDF hanno spiegato che “abbiamo riorganizzato le nostre fila in base alle necessità della battaglia e annunciamo al pubblico che le nostre forze, con la partecipazione della Coalizione Internazionale, hanno cominciato la fase finale della campagna Jazeera Storm. Nelle prossime settimane libereremo queste aree, metteremo in sicurezza il confine tra Siria e Iraq e porremo fine alla presenza dello Stato Islamico nell’est del paese una volta per tutte. Accettiamo con gioia il supporto delle forze irachene attraverso il confine e dei partner dell’alleanza internazionale” contro Isis.

L’obiettivo delle manovre contro Daesh è a lungo termine: Costruire una Siria nuova, democratica e inclusiva

Le operazioni anti-Daesh, aggiungono le SDF “saranno condotte con l’obiettivo a lungo termine di costruire una nuova e democratica Siria. Libera dai terroristi, con la sua integrità territoriale intatta e la partecipazione di tutte le componenti del paese – inclusi gli arabi, i curdi, i cristiani siriaci e gli eroi turkmeni delle SDF – nel processo politico delineato dalla risoluzione del Consiglio di Sicurezza ONU 2254. Gloria ed eternità – conclude il documento – ai nostri eroi”.

Il comunicato ufficiale delle SDF sulla campagna a Deir Ezzor

Back To Top