skip to Main Content

Siria, le SDF si preparano a un’invasione delle milizie pro-Turchia in Kurdistan

Le SDF si preparano a un’invasione delle milizie pro-Turchia in Kurdistan. Le forze curde inviano combattenti e assetti, anche pesanti, ad Ain Issa. Si teme un maxi tentativo di infiltrazione dei gruppi alleati delle TAF per prendere la M4 nella provincia siriana

Le SDF temono un massiccio tentativo di infiltrazione delle milizie pro-Turchia in Kurdistan a Sayda, vicino ad Ain Issa. A seguito di ciò, le forze curde nelle ultime ore hanno inviato nel quadrante rinforzi e assetti. Tra questi, diverse armi pesanti che sono state poste a distanza di tiro dai possibili punti di ingresso dei nemici. Negli ultimi giorni, peraltro, c’era stato già un tentativo simile a Jadidah. Questo, a differenza del passato, era stato organizzato con un fuoco di copertura e attacchi minori nella stessa provincia siriana per cercare di distrarre le difese. Il raid, però, era stato sventato e i gruppi para-militari vicini alle TAF si sono dovuti ritirare. Il loro obiettivo rimane assumere il controllo della M4. Ciò in modo da poter trasferire velocemente uomini e mezzi in Kurdistan, inibendo la stessa capacità alle SDF.

Back To Top