skip to Main Content

Siria, le SDF colpiscono duramente lo Stato Islamico a Deir Ezzor

Le SDF colpiscono duramente lo Stato Islamico a Deir Ezzor. Le forze curde insieme a Inherent Resolve catturano un presunto leader del gruppo e smantellano una cellula di jihadisti pro-ISIS ben finanziata

Le SDF hanno arrestato a Deir Ezzor un presunto leader dello Stato Islamico. L’uomo è stato catturato in un raid mirato congiunto con Inherent Resolve nel villaggio di Al-Hajjah, ma non si hanno ulteriori dettagli sulla sua identità o sul ruolo ricoperto all’interno del gruppo. Parallelamente, un’operazione presso il villaggio di al-Loizyia ha permesso alle forze curde di smantellare una cellula di jihadisti pro-ISIS, che pianificava attacchi contro la popolazione locale. L’edificio in cui si trovavano i miliziani è stato circondato ed è stato intimato loro di arrendersi. I terroristi, invece, hanno aperto il fuoco sui membri delle forze speciali, che hanno risposto uccidendone due. Al termine dello scontro altri due fondamentalisti sono stati catturati e nelle perquisizioni sono stati trovati molti dollari, segno che la formazione era ben finanziata e quindi rivestiva una certa importanza all’interno di IS in Siria.

Back To Top