skip to Main Content

Siria, le SDF catturano l’“armaiolo” dello Stato Islamico a Deir Ezzor

Le SDF hanno catturato l’“armaiolo” dello Stato Islamico a Deir Ezzor. Sequestrato anche un quantitativo ingente di attrezzatura per riparare le armi. Parallelamente sono stati catturati tre logisti IS ad Al Ozba e Al Sabha

Le SDF a Deir Ezzor hanno smantellato una importante cellula dello Stato Islamico specializzata nella riparazione delle armi. Le unità speciali delle forze curde, col supporto di Inherent Resolve, hanno effettuato un raid a Dhiban, arrestando un jihadista di primo piano e sequestrando un quantitativo ingente di attrezzatura. Molto probabilmente, il gruppo era il punto di riferimento per i miliziani locali quando avevano problemi ai loro armamenti. Parallelamente, sono stati catturati altri tre terroristi nella provincia siriana. Due ad Al Ozba e uno ad Al Sabha. Questi facevano parte di cellule che fornivano sostegno logistico alle fazioni IS nel quadrante. Le operazioni mirate hanno ridotto la capacità operativa dello Stato Islamico in tutta Deir Ezzor.

Back To Top