skip to Main Content

Siria, Isis è alle battute finali a Deir Ezzor. Marashidah è praticamente caduta

Siria, Isis è Alle Battute Finali A Deir Ezzor. Marashidah è Praticamente Caduta

Isis a Deir Ezzor è alle sue battute finali per sua stessa colpa. Le SDF di Jazeera Storm controllano la maggior parte della roccaforte dello Stato Islamico e avanzano. Ciò a seguito dell’attacco jihadista a Baghuz Fawqani, che ha tolto ritorse e uomini alle difese

Isis a Deir Ezzor è alle sue battute finali, anche Marashidah è stata largamente conquistata dalle SDF. Le truppe di Operation Round Up (Jazeera Storm) sono riuscite a penetrare nella roccaforte dello Stato Islamico, chiudendo i jihadisti solo in un paio di distretti, e avanzano verso di loro. Questi non hanno più via di fuga e si pensa che il villaggio cadrà già in giornata. Il collasso così rapido del centro abitato è dovuto in buona parte all’offensiva a sorpresa, che Daesh ha lanciato a Baghuz Fawqani. Numerosi jihadisti, sperando di crearsi un corridoio di fuga nella Middle Euphrates River Valley (MERV) a sud verso l’Iraq, hanno attaccato i combattenti siriani, abbandonando i loro compagni e portando con loro risorse e rifornimenti. Di conseguenza, le linee di difesa IS nella zona sono collassate, permettendo alla forza arabo-curda di romperle facilmente.

Il grosso delle rimanenti forze Daesh nella MERV è chiuso in una piccola porzione di territorio a Baghuz Fawqani. La loro unica via di fuga a Deir Ezzor è a ovest, in direzione di Badia, attraverso l’Eufrate

Ora, il grosso dei miliziani Isis a Deir Ezzor è chiuso in una minuscola porzione di territorio a Baghuz Fawqani, attaccato su tre lati dalle SDF. Peraltro, senza alcuna possibilità di fuga se non attraverso l’Eufrate in direzione del deserto di Badia. Passando nel territorio dell’esercito siriano (SAA), più permeabile. Di conseguenza, si ritiene che lo Stato Islamico nella MERV verrà definitivamente sconfitto in settimana e che la provincia siriana sarà dichiarata ufficialmente libera a breve. Quello dell’attacco a Jazeera Storm è stato un tentativo disperato dei jihadisti Daesh, destinato a fallire in partenza. Seppure questi fossero riusciti ad avanzare verso l’Iraq, infatti, le ISF erano già pronte a reagire colpendo chiunque si avventurasse nella zona cuscinetto tra i due paesi. Sia con assetti aerei sia terrestri. Perciò, non ci sarebbe stato modo di arrivare alla frontiera.

Back To Top