skip to Main Content

Siria, gli Usa continueranno a supportare le SDF contro lo Stato Islamico

Gli Usa continueranno a supportare le SDF contro lo Stato Islamico. Dissolte le paure della popolazione, che temeva un nuovo Afghanistan. Anche i jihadisti ex-ISIS dovranno rivedere i loro piani

Gli Stati Uniti rimarranno in Siria per supportare le SDF nella guerra contro lo Stato Islamico e per bloccare i tentativi della Turchia di espandersi nell’Est del Paese mediorientale. Lo ha confermato a Reuters, Ilham Ahmed, presidente del comitato esecutivo del Syrian Democratic Council (SDC). Gli Usa, inoltre, contribuiranno alla ricostruzione delle infrastrutture nella regione e a facilitare il dialogo con Damasco. La conferma del sostegno è un elemento importante sia per la popolazione, che temeva di essere abbandonata soprattutto dopo aver visto quanto accaduto in Afghanistan, sia per le SDF. Gli stessi jihadisti dello Stato Islamico avevano cominciato a rialzare la testa, convinti che un ritiro o comunque una riduzione di truppe straniere fosse in previsione. Da oggi, invece, devono rivedere i loro piani.

Back To Top