skip to Main Content

L’Aeronautica si addestra a proteggere gli Stormi dalle minacce informatiche

L’Aeronautica Si Addestra A Proteggere Gli Stormi Dalle Minacce Informatiche

L’Aeronautica Militare si esercita con Cyber Eagle 2018 a proteggere gli assetti “core”, gli Stormi, dalle aggressioni informatiche

L’Aeronautica Militare italiana cambia il passo nel contrasto di azioni di cyber warfare. Dalla protezione delle infrastrutture critiche, infatti, si passa a quella degli assetti “core”: la componente aerea. L’occasione è stata l’esercitazione di cyber defence “Cyber Eagle 2018”, appena conclusa, organizzata dal Comando Logistico della Forza Armata Azzurra. Le manovre cibernetiche, pur rimanendo fedeli alle impostazione delle precedenti edizioni, si sono arricchite di un elemento. Scenari complessi, che ne hanno coinvolto il cuore: gli Stormi. Infatti, c’è stato il coinvolgimento diretto, con eventi esercitativi “live”, di due reparti della difesa aerea nazionale – il 4° Stormo di Grosseto e il 36° di Gioia del Colle. Complessivamente nell’attività sono stati coinvolti oltre 3.000 militari e 2.000 apparati informatici nei tre reparti della Forza Armata.

I CIRT del 4° Stormo di Grosseto e del 36° di Gioia del Colle hanno affrontato diversi attacchi di cyber warfare, simulati dagli specialisti del ReSIA

I CIRT (Computer Incident Response Team) dei due Stormi dell’Aeronautica Militare hanno dovuto affrontare decine di eventi critici simulati da un team di cyber esperti militari del ReSIA (Reparto Sistemi Informativi Automatizzati) della Forza Armata. Da malware per infiltrarsi nelle reti militari a casi di divulgazione di dati operativi, e-mail di phishing ed esfiltrazione dati dai computer. Di conseguenza, gli specialisti di Grosseto e Gioia del Colle hanno dovuto mettere in campo azioni di cyber defense complessa e coordinata con tutte le componenti dei rispettivi reparti. Senza peraltro tralasciare gli aspetti legali e quelli di comunicazione. La Forza Armata Azzurra già da alcuni anni si è dotata di un Centro Operativo Cibernetico, struttura dedicata alla minaccia cyber per tutelare le proprie reti e i propri dati, ma soprattutto per salvaguardare la capacità di operare 365 giorni l’anno h24 a salvaguardia dell’Italia e dei suoi cieli.

Photo Credits: Aeronautica Militare Italiana

Back To Top