skip to Main Content

Iraq, Peshmerga e Inherent Resolve attaccano i network ex ISIS a Garmyan

Peshmerga e Inherent Resolve attaccano i network ex ISIS a Garmyan. Operazione congiunta per smantellare la struttura logistica dello Stato Islamico nell’area. I jihadisti IS fuggono invece di combattere

I Peshmerga e Inherent Resolve prendono di mira i miliziani dello Stato Islamico a Garmyan, vicino Dyiala. Nelle scorse ore, forze speciali curde e della Coalizione hanno effettuato alcuni raid mirati a Ghara, Balaga e Qum Palk. Obiettivo: neutralizzare la rete di supporto ai jihadisti ex ISIS nell’area. Le manovre, avvenute senza scontri in quanto i terroristi sono fuggiti senza combattere, hanno permesso di scoprire e di distruggere diversi depositi di armi, munizioni ed esplosivi. Scovati anche alcuni nascondigli e reti di tunnel sotterranei, usati dai fondamentalisti per spostarsi senza correre il rischio di essere rilevati dai nemici e al riparo dai bombardamenti. L’operazione, peraltro, è avvenuta in pieno coordinamento con le ISF irachene. Ciò grazie ai Joint Centers, costituiti a maggio in diversi quadranti del paese mediorientale tra Erbil a Baghdad.

Back To Top