skip to Main Content

Iran, la Quinta Flotta Usa intercetta un maxi carico di esplosivi diretti in Yemen

La Quinta Flotta Usa intercetta un maxi carico di esplosivi diretti in Yemen. Un dhow salpato dall’Iran trasportava 70 tonnellate di perclorato di ammonio e oltre 100 di un fertilizzante di urea. A chi dovevano arrivare? Agli Houthi o ad altri?

I militari della Quinta Flotta statunitense hanno intercettato nelle acque del Golfo dell’Oman un’imbarcazione carica di materiale esplosivo, salpata dall’Iran e diretta nello Yemen. Lo rende noto il CENTCOM in un Tweet. Il dhow trasportava 70 tonnellate di perclorato di ammonio – un potente ossidante comunemente usato per produrre carburante per razzi e missili, nonché esplosivi – e oltre 100 tonnellate di un fertilizzante a base di urea, un composto chimico impiegato negli esplosivi. La nave è stata perquisita ed affondata, mentre i quattro uomini dell’equipaggio sono stati consegnati alle autorità yemenite. Non è chiaro se il materiale esplosivo dovesse essere consegnato agli Houthi o se, come avvenuto già diverse volte in passato, la sua destinazione finale fosse un’altra. Di certo c’è, invece, che si trovava su una delle rotte di contrabbando più usate nel quadrante.

Photo Credits: NAVCENT Public Affairs

Back To Top