skip to Main Content

Hamas attacca Israele con gli aquiloni dotati di molotov da Gaza

Hamas attacca Israele con aquiloni-bomba, lanciati dalla Striscia di Gaza

I miliziani pro-Hamas hanno adottato una nuova tattica per compiere attacchi dentro Israele dalla Striscia di Gaza. Non potendo disporre di velivoli o droni armati, a seguito dell’embargo posto sulla vendita di tecnologia e componentistica da parte dello Stato ebraico, i jihadisti sono ricorsi agli aquiloni. Questi sono stati dotati di bombe molotov e lasciati volare oltre la barriera di confine. A seguito di ciò hanno causato un grave incendio presso il Sapir College a Sderot. Lo riporta Avi Mayer, portavoce dell’Agenzia Ebraica per Israele e già spokeperson per le IDF sul suo profilo Twitter. Azioni di questo tipo sono incontrollabili e potrebbero causare danni e vittime imprecisati. Una volta che l’aquilone-killer è decollato, infatti, può precipitare dovunque, senza preavviso, seminando distruzione.

Il Tweet di Avi Mayer

Back To Top