skip to Main Content

Usa, Burns a un passo dalla conferma a direttore della CIA

William Joseph Burns è un passo dal diventare direttore della Central Intelligence Agency (CIA) statunitense. La sua nomina è stata approvata all’unanimità dalla Commissione Intelligence del Senato, dopo aver sentito le sue valutazioni sulle minacce, in primis dalla Cina. Ora la palla passa alla plenaria

William Joseph Burns è a un passo dal diventare direttore della Central Intelligence Agency (CIA) statunitense. La nomina del diplomatico, annunciata dal presidente Joe Biden a gennaio, è stata appena approvata all’unanimità dal comitato Intelligence del Senato Usa. Sembra sia piaciuta molto la sua visione sulle minacce agli Stati Uniti. Sia da parte della Cina, sia della Russia, dell’Iran e della Corea del Nord. Allo stesso modo della valutazione sui rischi in ambito climatico e del cyberspazio. D’altronde, la feluca conosce molto gli “avversari”. Ciò in quanto è stato ambasciatore americano a Mosca e vice segretario di Stato. Inoltre, insieme a Jake Sullivan, aprì e gestì nel 2013 il canale bilaterale con Teheran che portò alla nascita del gruppo dei P5+1 e all’accordo sul nucleare (JCPOA). Tanto che, secondo alcune fonti, avrebbe cominciato a lavorare sul dossier già dal 2008. Ora la parola finale spetta alla plenaria del Senato.

Back To Top