Usa: Bill Gates costruisce Belmont, la sua smart city privata in Arizona

Autosenzapilota Autoconnessa Privacy Cybersecurity Billgates Belmont Usa Arizona Selfdrivecar Cybersecurity Cyber IoT Smart Cities IoT Motorola Guthrie IoT

Bill Gates ha investito 80 milioni per comprare un appezzamento a 45 minuti di distanza da Phoenix

Bill Gates si costruisce la sua smart city privata in Arizona, nella West Valley. Il fondatore di Microsoft a proposito ha investito 80 milioni di dollari per lo sviluppo di una nuova comunità, acquistando un grande apprezzamento di terreno a circa 45 minuti di distanza da Phoenix, vicino Tonopah. Lo ha scoperto KGW. Il luogo prescelto, ampio 25.000 acri è chiamato Belmont. “Belmont creerà una comunità lungimirante con infrastrutture e comunicazioni all’avanguardia – ha reso noto la Belmont Partners, gruppo di investimenti immobiliare di base nello stato Usa -. Queste sono progettate su reti digitali ad alta velocità, data center, nuove tecnologie e modelli di distribuzione, nonché veicoli e hub logistici autonomi”.

La zona è in una buona posizione, vi dovrebbe passare la nuova I-11

Ronald Schott, dirigente emerito presso l’Arizona Technology Council, ha spiegato che la terra comprata da Gates è in una buona posizione. Ciò in parte dovuto al fatto che in mezzo alla smart city dovrebbe passare la proposta l’autostrada I-11. Questa collegherebbe Belmont con Las Vegas. E quindi un grande centro negli Usa. “Bill Gates è noto per l’innovazione – ha sottolineato -. Penso perciò che abbia scelto il posto giusto venendo in Arizona”. Non è stato precisato, invece, se l’investimento sia direttamente di Gates o passi dalla sua Microsoft. Nel prossimo futuro dovrebbero arrivare ulteriori informazioni.

La smart city sarà dotata di spazi commerciali e per aziende, uffici e fino a 80.000 unità residenziali. Il tutto all’avanguardia tecnologica

Per quanto riguarda l’organizzazione della smart city, Belmont ha già un piano prestabilito. 3.800 acri saranno dedicati agli uffici, alle aziende e agli spazi commerciali. Altri 470, invece, andranno per le scuole pubbliche. Infine, il progetto finanziato da Bill Gates vede spazio per costruire 80.000 unità residenziali. Il centro, comparabile per dimensioni e popolazione prevista a Tempe (altra cittadina nello stato Usa), trasformerà un terreno grezzo in una città all’avanguardia attorno a un modello infrastrutturale flessibile. Non è chiaro, però, quando comincerà la costruzione presso il sito. Né se Microsoft aprirà degli uffici nella zona.

Il video in cui si annuncia il progetto di Gates per Belmont