skip to Main Content

Somalia, la Turchia punta ad aprire uno Spazio-porto (Space Range)

La Turchia punta ad aprire uno Spazio-porto (Space Range) in Somalia. Ankara è in trattative con la Russia anche per i motori del razzo che nel 2028 dovrebbe fare il primo allunaggio. Per la base si guarda al sud

La Turchia ha avviato colloqui con tre paesi per cercare di aprire uno Spazio-porto (Space Range) in Somalia. Obiettivo: sviluppare un vettore che sia in grado di atterrare sulla Luna. Ankara ha annunciato di essere in trattative con la Russia (sia per lo Space Range sia per i motori del razzo). L’intero progetto è stato finanziato con circa un miliardo di dollari e la missione dovrebbe vedere la luce nel 2023, in occasione del centenario della fondazione del Paese. Il primo allunaggio è previsto, secondo le stime, nel 2028. Resta da capire in che area della nazione africana dovrebbe nascere la struttura e soprattutto come verrà risolto il problema della sicurezza. La guerra interna contro al-Shabaab, infatti, è ancora in corso e recentemente ha visto un’escalation di violenza. Probabilmente lo Spazio-porto potrebbe nascere nell’area sud dello stato nel Corno d’Africa, dove è stata recentemente costruita una grande base militare delle TAF per addestrare le forze speciali somale (Danab).

Back To Top