skip to Main Content

Siria, SDF prossime a cacciare Isis da tutta la regione a est di Raqqa

Siria, SDF Prossime A Cacciare Isis Da Tutta La Regione A Est Di Raqqa

Isis ha perso praticamente tutto il quadrante a est di Raqqa

Come preventivato le SDF hanno attaccato Isis ad Hamrat Nasser (Hamrat Jamasi) a est di Raqqa. La città è stata quasi completamente conquistata e Daesh – che ha perso oltre 30 elementi – ha ripiegato nel villaggio di Hamrat al-Balsam, assediato dai combattenti siriani. Queste sono le ultime due aree che lo Stato Islamico controlla nel quadrante orientale della roccaforte. Una volta presi, l’assedio sui militari Isis da est si stringerà fino a 3 chilometri da Raqqa. Intanto, i jihadisti hanno perso Sehlabiye, un altro centro abitato vicino alla base della 17esima divisione a 6 chilometri a nord dalla roccaforte. A ovest, inoltre, le SDF sono avanzate verso Sarhabiya al-Sharqi e Sarhabiya al-Gharbi, liberandole. Si punta ad arrivare alla diga al-Baath (al-Baath Dam), che dista solo 2 chilometri dai villaggi. La struttura, la terza più grande in Siria, è sita a 21 chilometri a sud ovest dalla roccaforte.

Prossimo obiettivo SDF è la diga al-Baath. Poi si andrà a Est verso Raqqa

Le SDF stanno chiudendo il cerchio attorno a Isis a Raqqa da 3 direzioni: nord, ovest ed est. Sul primo fronte si è arrivati alla base della 17esima divisione e si attende l’inizio della nuova fase dell’operazione Wrath of Euphrates. Sul secondo, una volta presa la diga al-Baath, si ripiegherà a est lungo l’Eufrate. Obiettivo: stringere l’assedio sulla roccaforte Daesh. Sul terzo, si attende l’imminente conquista delle ultime due zone. Appena sui 3 assi si sarà arrivati alla periferia della città, sarà conclusa la quarta fase delle manovre. A quel punto, comincerà la quinta: l’attacco alla roccaforte. Lo Stato Islamico subirà dalle forze siriane un’offensiva su più fronti in contemporanea. Parallelamente, ci sarà – come accaduto a Tabqa – l’evacuazione dei civili grazie ai corridoi creati sugli assi. Manca solo quello sud, che cadrà a breve. Le SDF stanno combattendo a Hindah e presto proseguiranno sulla Halap ar-Raqqah Road verso est.

Back To Top