skip to Main Content

Siria, SDF e Inherent Resolve catturano un leader dello Stato Islamico a Deir Ezzor

SDF e Inherent Resolve catturano un leader dello Stato Islamico a Deir Ezzor. L’uomo gestiva l’intelligence, la pianificazione e l’esecuzione di attacchi pro-ISIS contro i civili e le forze curde nella regione

Lo Stato Islamico perde un comandante di primo piano a Deir Ezzor. L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato catturato in un raid delle forze speciali delle SDF in collaborazione con Inherent Resolve nel villaggio di al-Rueishid. Il terrorista pro-ISIS gestiva l’intelligence, la pianificazione e la condotta di attacchi jihadisti nella regione siriana. I bersagli erano le istituzioni locali e le forze curde. Nel corso dell’operazione sono stati trovati diversi documenti e uniformi militari, inviati agli esperti per l’analisi. Il giorno precedente, peraltro, le SDF avevano effettuato un raid simile nell’area di Al-Hol (Hasaka), arrestando il proprietario di un ufficio cambio locale. Non ci sono conferme ufficiali, ma si presume che l’uomo possa avere avuto un ruolo nel finanziamento dei gruppi IS che operano nel quadrante.

Back To Top