skip to Main Content

Siria, maxi operazione SDF contro ISIS tra Hasaka e Deir Ezzor

Le SDF hanno lanciato una maxi operazione contro ISIS tra Hasaka e Deir Ezzor, ancora in corso. Catturati finora oltre 70 tra jihadisti dello Stato islamico e spie che lavoravano per la Turchia

Le SDF hanno preso di mira la rete di cellule operative in Siria, arrestando oltre 70 jihadisti tra Hasaka e Deir Ezzor in una maxi operazione in corso da almeno tre giorni. Durante le manovre, a cui partecipa anche Inherent Resolve, è stato distrutto un tunnel, usato dai miliziani IS come centro di comando, e sono state sequestrate molte armi, munizioni, equipaggiamenti e documentazione. Il gruppo catturato era specializzato negli attacchi con IED e negli omicidi mirati ai danni di personalità di primo piano o militari in tutta la regione. Peraltro, sono finite nelle maglie delle forze curde anche diverse spie che lavoravano per la Turchia. Sembra che l’intera offensiva sia nata a seguito di informazioni d’intelligence sui movimenti delle cellule dello Stato Islamico.

Intanto, le milizie a Idlib passano al contrattacco contro SAA e Russia. Attaccate diverse sale operative nella regione. Ci potrebbero essere vittime tra i soldati di Mosca

Intanto, a nord ovest le milizie locali hanno cominciato ad attaccare le postazioni dell’esercito siriano (SAA) e della Russia. Nelle scorse ore il Gruppo qaedista Ansar al-Tawhid, alleato di Hayat Tahrir al-Sham (HTS), ha lanciato alcuni missili a corto raggio Burkan contro una sala operativa joint di Damasco e Mosca a sud di Idlib. Non ci sono informazioni ufficiali, ma sembra che ci siano morti e feriti sia tra il SAA sia tra le truppe della Federazione. Altri gruppi di jihadisti, invece, hanno bombardato siti delle forze governative a Kafr Nabl e nelle vicinanze. L’offensiva è la risposta ai recenti attacchi dei soldati siriani a Fatira, Kansafrah, Sufohn, Fleifel e Barah (Zawija), nonché ai ripetuti sorvoli del quadrante da parte dei caccia russi. Questi hanno infatti fornito ai militari sul terreno le coordinate da colpire.

Back To Top