skip to Main Content

Siria, le SDF e la Coalizione eliminano i depositi di munizioni Isis ad Hajin

Siria, Le SDF E La Coalizione Eliminano I Depositi Di Munizioni Isis Ad Hajin

L’offensiva delle SDF a Deir Ezzor punta i depositi di munizioni Isis. Obiettivo: minare le capacità di resistenza del Daesh tra Hajin e Sousa

L’offensiva delle SDF e della Coalizione Internazionale contro Isis ad Hajin punta ora ai depositi di munizioni dello Stato Islamico. Nelle ultime ore ne sono stati distrutti diversi a sud di Deir Ezzor e in particolare a Sousa e Sha’fah. Prima l’Operazione Round Up (Jazeera Storm) ha bloccato le rotte di rifornimento e le comunicazioni del Daesh nella zona. Poi, è passata a eliminare le scorte dei jihadisti nella provincia siriana. L’obiettivo è ridurre le loro capacità di resistere all’assedio, in vista dell’invasione su vasta scala dell’area, e di ricevere assistenza esterna nel quadrante. Questa comincerà al più presto, anche su richiesta della popolazione locale. I civili, infatti, hanno esortato le forze arabo-curde ad attaccare al più presto la roccaforte per cacciare i terroristi definitivamente da tutta la Middle Euphrates Valley (MERV), in modo da poter tornare alle proprie case.

Lo Stato Islamico attacca le postazioni dell’esercito siriano (SAA) ad Abu Kamal, ma lo scopo è più che altro alimentare la propaganda interna

Intanto, Isis continua a lanciare attacchi contro l’esercito siriano (SAA) ad Abu Kamal, cercando di rompere le linee difensive. I jihadisti Daesh hanno diffuso immagini di cecchini che sparano sui soldati, ma non mostrano i risultati delle loro operazioni. Inoltre, hanno effettuato sporadici raid a Deir Ezzor contro le SDF. Si tratta, però, di operazioni più che altro a uso interno. Gli attacchi, infatti, non hanno dato risultati tangibili se non qualche foto e video. Queste servono invece a cercare di tenere alto il morale dei combattenti, a terra per le sconfitte dello Stato Islamico in tutta la Siria. L’altra roccaforte, quella a Suweida, è prossima a cadere e rimane solo la sacca di resistenza nel deserto di Badia oltre l’area tra Hajin e Harse.

Back To Top