skip to Main Content

Siria, Isis perde altro ossigeno a Deir ez-Zor e fugge nella MERV

Siria, Isis Perde Altro Ossigeno A Deir Ez-Zor E Fugge Nella MERV

Cizire Storm prende i campi petroliferi di Shaitat a sud oest di Deir ez-Zor. PMU attaccano Isis ad al-Hari

Le SDF in Siria tolgono altro ossigeno a Isis nella zona sud della provincia di Deir ez-Zor. Le truppe dell’operazione Cizire Storm (Al Jazeera) hanno cacciato Daesh dai villaggi di Sarhit, Shudayha, Younes e Galban, nonché dai campi petroliferi di Shaitat. Di conseguenza, si avvicinano rapidamente lungo la sponda orientale dell’Eufrate ad Abu Kamal (Al Bukamal). L’ultimo grande presidio dello Stato Islamico prima del confine con l’Iraq. Peraltro, la roccaforte dei miliziani è già sotto attacco anche da parte sia dei caccia di Damasco e russi sia dal paese vicino. Le milizie paramilitari sciite (PMU) hanno sconfinato e ingaggiato i jihadisti nel villaggio di al-Hari, a sud della città. L’obiettivo è stringere l’assedio su Isil nella zona da 4 fronti, chiudendo ai terroristi ogni possibile via di fuga. A proposito, infatti, avanzano anche da ovest le truppe dell’esercito siriano (SAA), partite dalla base T2.

In Siria ogni gruppo Isis agisce per conto suo. L’unica salvezza, per ora, è la Middle Euphrates Valley

Isis in Siria, e a Deir ez-Zor in particolare, non ha più capacità di reazione. Tanto che continuano le fughe di massa verso la Middle Euphrates Valley (MERV) a est. Daesh ha tentato anche di attaccare le postazioni delle SDF a nord della provincia, a sud di Hasakah, ma l’azione è stata respinta. Si è trattata, comunque, di un’azione isolata. Anche perché lo Stato Islamico non ha più alcuna capacità di coordinare una strategia di alcun tipo. I gruppi ancora presenti nel paese sono isolati e senza leadership. Agiscono, di conseguenza, in maniera scomposta e disordinata. La conferma viene dal fatto che non riescono in nessun caso ad arginare le offensive nemiche. Inoltre, gli stessi comandanti sono i primi a fuggire quando vedono che la situazione non è più gestibile. Non esitando ad abbandonare i loro uomini.

Back To Top