skip to Main Content

Procurement, gli USA vendono alla Francia sistemi per i C-130

Gli USA vendono alla Francia sistemi e ricambi per i C-130. Obiettivo: permettere a Parigi di mantenere al meglio la flotta congiunta con la Germania. Il valore del pacchetto completo è di 350 milioni

Gli Stati Uniti venderanno alla Francia quattro motori AE-2100D Turbo Prop, due Multifunctional, Information Distribution System-Low Volume Terminal Block Upgrade Two (MIDS-LVT BU2) e il relativo equipaggiamento per un costo stimato di 350 milioni di dollari. Lo ha reso noto la Defense Security Cooperation Agency (DSCA) USA. I ricambi permetteranno a Parigi di mantenere la flotta di aerei C-130 Hercules, co-gestita insieme alla Germania. Ci saranno anche radio AN/ARC-210 e AN/ARC-164, ricevitori/trasmettitori L-3 CSW Multibanda, sistemi di navigazione AN/ARN-153, ricevitori AN/ARN-147 e ARC-190 ad alta frequenza, un processore Radar AN/APN-241, sistemi AAR-60 di Missile Launch Warning, un sistema a infrarossi MTS-A Forward Looking (FLIR) e alcuni di identificazione “Amico o nemico” AN/APX-119, nonché un Joint Mission Planning System (JMPS). Il pacchetto include infine supporto tecnico, logistico e sui software.

Back To Top