skip to Main Content

Nigeria, prosegue la rivoluzione delle forze armate per combattere il terrorismo

Prosegue la rivoluzione delle forze armate nigeriane per combattere il terrorismo. Dopo la Marina Militare, anche l’Aeronautica aggiorna i suoi programmi di addestramento per aumentare la prontezza operativa contro ISGS e JNIM

Continua la rivoluzione dell’addestramento delle forze armate nigeriane verso un modello più efficace contro i rischi asimmetrici del terrorismo jihadista. Dopo la Marina Militare, anche l’Aeronautica del paese africano ha lanciato una revisione delle procedure e degli insegnamenti al fine di migliorare la prontezza operativa dei suoi uomini.  L’esigenza è di velocizzare i tempi di inbtervento per prevenire o contrastare gli attacchi dei gruppi come ISGS e JNIM (affiliato ad al Qaeda). A Questo proposito il capo di Stato maggiore della Forza Armata Azzurra, il generale di squadra aerea Oladayo Amao, ha ordinato di aggiornare i programmi addestrativi di ogni istituzione militare sotto la sua giurisdizione, con un’attenzione particolare a quelli rivolti agli istruttori locali. Verranno analizzati e modernizzati da un team di veterani e con il contributo di esperti internazionali. Parallelamente, comincerà a breve l’upgrade di una serie di strutture e basi considerate strategiche nella nuova dottrina.

Back To Top