skip to Main Content

Mozambico, il progetto LNG di Total potrebbe essere congelato per un anno

Il progetto LNG di Total potrebbe essere congelato per un anno. La concessione a Cabo Delgado, comunque, rimarrà. A conferma dell’insicurezza, continuano ad arrivare civili in fuga da ISCAP a Palma

Il progetto del Gas Naturale Liquefatto (LNG) di Total in Mozambico probabilmente verrà congelato per un anno. La compagnia francese manterrà comunque sia la concessione sia gli obblighi che ne derivano. E’ quanto emerso da un incontro tra il ministero dell’Energia di Maputo e rappresentanti del gruppo europeo. Il governo locale ha garantito di stare lavorando per ripristinare la sicurezza non solo ad Afungi e Palma, ma in tutto Cabo Delgado e il colosso energetico ha confermato che l’iniziativa non è morta. Parallelamente, però, ritiene che il suo riavvio presumibilmente sarà rimandato di circa un anno. Ciò in base a valutazioni dei propri esperti, in cui si sancisce che la situazione nella regione del paese africano è ancora fuori controllo. A ulteriore conferma c’è il fatto che da Palma continuano ad arrivare civili in fuga dalla violenza di Ahlu al-Sunna Wal Jamaa (al-Shabaab), affiliato allo Stato Islamico (ISCAP).

Back To Top